sabato,Settembre 18 2021

Serra San Bruno, il Comune ottiene 300mila euro per la rigenerazione urbana

Con i fondi stanziati dalla Regione Calabria sarà possibile riqualificare ulteriormente l’area di Santa Maria

Serra San Bruno, il Comune ottiene 300mila euro per la rigenerazione urbana

Ottiene ben 300.000 euro per la rigenerazione urbana il Comune di Serra San Bruno. Una somma non da poco di cui dà notizia il primo cittadino Alfredo Barillari. «La riqualificazione dell’area di Santa Maria è un obiettivo che ci siamo posti come amministrazione comunale e che già nel corso di questi mesi ha visto interventi, a costo zero, che hanno riqualificato l’area rendendola più funzionale e attrattiva. Non abbiamo perso occasione nel ribadire questo nostro intento a tutti i rappresentanti istituzionali che hanno visitato il santuario, i quali sono rimasti rapiti dalla bellezza del luogo e al tempo stesso hanno compreso la necessità di rigenerare l’area. Più volte ho avuto modo di dialogare di tutto ciò con il presidente Nino Spirlì, particolarmente legato al patrimonio bruniano, e al quale ho ribadito le aspettative della nostra comunità su questo luogo intriso di storia e spiritualità. La riprogrammazione fatta dalla Regione delle risorse per le annualità 2021-2023, inerenti anche ad interventi di rigenerazione urbana, ha tenuto conto del nostro impegno nei confronti di Serra destinando al nostro Comune la somma di 300.000 euro per l’annualità 2023. Grazie per l’attenzione dimostrata, da parte nostra – conclude il sindaco – continueremo a lavorare per Serra, sicuri che lo sforzo politico di tutti noi porterà i risultati che la comunità si aspetta».

Articoli correlati

top