mercoledì,Giugno 29 2022

Vibo, agli studenti del liceo Berto il libro “Terra santissima” grazie al progetto che unisce scuole e imprese

L'idea nasce come investimento culturale sul territorio. I ragazzi incontreranno l'autrice, Giusy Staropoli Calafati, il 20 maggio

Vibo, agli studenti del liceo Berto il libro “Terra santissima” grazie al progetto che unisce scuole e imprese

Il liceo scientifico Berto di Vibo Valentia ospiterà, in occasione della campagna nazionale Il maggio dei libri, la scrittrice briaticese Giusy Staropoli Calafati, autrice di Terra Santissima, Laruffa editore. L’appuntamento è in programma il 20 maggio, alle 11.15, nell’aula magna. In tale contesto il romanzo diventa ponte tra il mondo della scuola e quello dell’impresa grazie al progetto “Piovono libri – dall’impresa alla scuola”. [Continua in basso]

Piovono libri, dall’impresa alla scuola

Un’idea che nasce come investimento culturale sul territorio. Si tratta infatti di una iniziativa rivolta a tutti gli imprenditori calabresi i quali intendono con la forza del proprio lavoro, dare un sostegno fattivo e concreto, allo sviluppo culturale della nostra regione.
Ogni anno le imprese italiane, destinano parte dei propri guadagni alla promozione aziendale e/o dei territori in cui operano. Gadget, regali, sponsorizzazioni di squadre calcistiche, sostegno ad enti di promozione sociale, manifestazioni di vario genere. Lo stesso accade in Calabria, dove le aziende rappresentano un punto di forza e di riferimento importante per le comunità crescenti. In questo caso, gli studenti del Berto di Vibo hanno avuto in dono Terra Santissima, per conto della società Pubbliemme Group-LaC, tra le prime aziende a sposare questo importante progetto culturale.

Troppo spesso, i ragazzi, in età scolare, non hanno la possibilità di investire nell’acquisto di opere librarie extra didattiche, con le quali, come è scientificamente noto, è possibile ampliare il proprio repertorio di sapienza. Leggere un libro curriculare è un obbligo, leggere un romanzo, un saggio, un fumetto, è un piacere: «Investire in promozione, promuovendo cultura è possibile. È un atto di coraggio e di grande responsabilità», ha commentato Giusy Staropoli Calafati, scrittrice e poetessa in vista del dibattito atteso a Vibo Valentia.

Articoli correlati

top