sabato,Luglio 13 2024

Vibo, gli studenti del Liceo Berto portano in scena la commedia di Plauto “Aulularia”

Lo spettacolo è il risultato finale del progetto “Teatro e dintorni”, realizzato grazie ai fondi del Pnrr. Appuntamento sabato 15 giugno

Vibo, gli studenti del Liceo Berto portano in scena la commedia di Plauto “Aulularia”

Ritorna il teatro classico al Liceo scientifico “Giuseppe Berto” di Vibo Valentia. Gli studenti sabato 15 giugno, alle ore 18, metteranno in scena l’Aulularia, celebre commedia di Tito Maccio Plauto.
Lo spettacolo è il risultato finale del progetto “Teatro e dintorni”, realizzato grazie ai fondi del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza), che ha visto impegnati nel corso dell’anno scolastico gli alunni del Liceo scientifico vibonese, guidati dalla docente referente del progetto Paola Morani con il supporto del docente tutor Sergio Rizzo.

«Il teatro aiuta gli studenti a migliorare le loro capacità di comunicazione – ha affermato Morani  -. Attraverso l’interpretazione di ruoli diversi, gli studenti imparano a esprimere emozioni e pensieri in modo chiaro ed efficace. Recitare davanti a un pubblico può essere una sfida, ma superarla – ha spiegato la referente – contribuisce a incrementare l’autostima e la fiducia in se stessi. Ogni successo sul palcoscenico rafforza la sicurezza nelle proprie capacità».

«Il teatro a scuola non è solo un’attività ricreativa – ha, dal canto suo, precisato il dirigente scolastico Licia Bevilacqua -, ma una componente educativa fondamentale che contribuisce allo sviluppo completo degli studenti. Attraverso il teatro, gli studenti possono crescere come individui e come membri di una comunità, acquisendo competenze e valori che li accompagneranno per tutta la vita»

L’Aulularia, anche conosciuta come “La commedia della pentola” o “La pentola d’oro”, è una delle commedie più celebri di Tito Maccio Plauto. Scritta intorno al III secolo a.C., questa opera rappresenta un classico esempio della commedia plautina, caratterizzata da situazioni farsesche, personaggi stereotipati e un ritmo vivace e incalzante. La commedia utilizza anche elementi di metateatro, con frequenti riferimenti diretti al pubblico e consapevolezza della finzione teatrale.

L’Aulularia è un’opera fondamentale per comprendere il teatro comico dell’antica Roma e il genio di Plauto. La sua capacità di combinare intrattenimento e critica sociale attraverso personaggi indimenticabili e situazioni esilaranti ne fa un capolavoro della commedia classica.

Articoli correlati

top