mercoledì,Settembre 28 2022

Manca personale, il Sistema bibliotecario vibonese costretto a ridurre l’orario di apertura

L’avviso sulla pagina dell’ente: «Attendiamo fiduciosi l’intervento della Regione Calabria per salvare una realtà in cui crediamo fortemente»

Manca personale, il Sistema bibliotecario vibonese costretto a ridurre l’orario di apertura

Vanta un patrimonio librario enorme, rappresenta un polo culturale d’eccellenza per l’intera città, un porto sicuro per tanti giovani che usufruiscono dei suoi ampi spazi per studiare. Eppure, il Sistema bibliotecario vibonese deve confrontarsi con una grave carenza di personale. Una problematica che spinge la struttura a poter garantire l’apertura solo con orario ridotto: «Non avremmo mai voluto creare un disagio a voi utenti – perché è questo che accade purtroppo – ma al momento non possiamo fare diversamente», si legge sulla pagina social del Sbv. «Attendiamo fiduciosi – commentano infine dal Sistema bibliotecario – l’intervento della Regione Calabria per salvare una realtà in cui crediamo fortemente, e augurandoci di poter tornare presto ad offrirvi tutti i nostri servizi, vi ringraziamo per la pazienza, l’affetto e il supporto».

Articoli correlati

top