domenica,Gennaio 29 2023

A Briatico una giornata di raccolta libri per realizzare la nuova biblioteca

In campo i ragazzi del Servizio civile. Il progetto dell’amministrazione Vallone punta a riorganizzare il patrimonio librario, arricchirlo nonché creare un polo culturale accessibile a tutti

A Briatico una giornata di raccolta libri per realizzare la nuova biblioteca

Continua la raccolta di materiale librario portata avanti dal Comune di Briatico in sinergia con i ragazzi del Servizio civile. Dopo una prima giornata, infatti, il 13 ottobre dalle ore 9.00 alle 12.00, nei locali della Protezione civile siti in via Francesco Crispi, si terrà una seconda iniziativa utile a favorire la raccolta di donazioni. L’amministrazione guidata dal sindaco Lidio Vallone, infatti, si sta adoperando da settimane per la ri-catalogazione del materiale libraio in giacenza nei propri locali grazie all’apporto fornito dai giovani volontari. L’avviso coinvolgere in primis scrittori, poeti, saggisti, studiosi e storiografi interessati a conferire le loro opere e arricchire così il patrimonio culturale della cittadina costiera. Tuttavia, chiunque lo desideri potrà aderire. [Continua in basso]

Briatico da anni attende la creazione di una biblioteca. Dopo l’esperienza di padre Maffeo Pretto, nulla è stato fatto in questa direzione. L’indimenticato parroco, infatti, aveva realizzato un piccolo centro dove custodire centinaia di libri, ma una volta andato via l’immenso patrimonio librario trovò diversa allocazione. Per la comunità fu una perdita enorme. L’idea di creare una biblioteca è stata accolta con vivo entusiasmo dai cittadini. Ciascuno, nel proprio piccolo, sta contribuendo fattivamente al progetto. Non solo. Donazioni, come fatto presente dagli amministratori locali, sono giunte anche da fuori provincia, a testimonianza di quanto l’iniziativa sia sentita ben oltre i confini briaticesi. Il polo culturale, a conclusione di questo iter, sorgerà nei locali del Centro polifunzionale.

Articoli correlati

top