martedì,Giugno 25 2024

Vibo, altro appuntamento per la rassegna “Un Museo contro l’inverno dello spirito”

La manifestazione organizzata dal museo archeologico propone l’incontro sul tema “Da Locri a Hipponion. Storie di coloni attraverso la cultura materiale”

Vibo, altro appuntamento per la rassegna “Un Museo contro l’inverno dello spirito”
Il castello di Vibo Valentia

Altro interessante incontro presso il museo archeologico nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia. Nell’ambito della rassegna Un Museo contro l’inverno dello spirito, la realtà diretta dall’archeologo Maurizio Cannatà proporrà nella giornata di domani 23 febbraio, a partire dalle 17, l’incontro “Da Locri a Hipponion. Storie di coloni attraverso la cultura materiale”. A trattare il tema sarà, nell’occasione, il funzionario archeologo del Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, Daniela Costanzo. «Da Tucidide a Strabone, dallo Pseudo Scimno a Solino – afferma nell’ambito della presentazione dell’evento, il museo incastonato nell’antico maniero e afferente alla Direzione regionale musei Calabria – gli storici antichi erano concordi nell’attribuire ai Locresi Epizefiri la fondazione di Hipponion, insieme alla consorella Medma (attuale Rosarno). L’archeologia è testimone fedele di questo spostamento di popoli e culture tra Ionio e Tirreno, e ci permette di collocarlo tra la fine del VII e gli inizi del VI secolo a.C. Ne è prova la figura divina di Kore-Persefone, così come documentata nell’area sacra locrese della Mannella e in quella ipponiate di Scrimbia, che a Hipponion come a Locri emerge come grande divinità poliade, ovvero protettrice della Polis, cui si offrivano sacrifici, ricche armi in bronzo e vasi figurati di gran pregio. Altrettanto – si aggiunge – ci documentano i rituali funerari, a Locri come Hipponion connotati da forti implicazioni misteriche e salvifiche, come ci ricorda la nostra splendida laminetta aurea con testo orfico». Il calendario della manifestazione “Un Museo contro l’inverno dello spirito”, avviato nello scorso mese di dicembre, prevede altri incontri che si protrarranno fino al termine del prossimo mese di marzo.

LEGGI ANCHE: Vibo e il suo straordinario reperto: la laminetta aurea di Hipponion fra anima, morte e Aldilà

Articoli correlati

top