martedì,Aprile 16 2024

Anche Potenzoni alla rassegna “Maestri infioratori” in scena a Cervaro nel Lazio

Il piccolo paese del Briaticese ha rappresentato la Calabria nell’ambito dell’evento nazionale. La presidente dell’associazione “Potenzoni in fiore”, Francesca Artesi: «Per noi è stato un motivo d’orgoglio»

Anche Potenzoni alla rassegna “Maestri infioratori” in scena a Cervaro nel Lazio
Il lavoro realizzato dai maestri infioratori di Potenzoni

Una trasferta per promuovere il paese oltre i confini regionali. Una partecipazione, quella alla V rassegna “Maestri infioratori”, città di Cervaro (nel Lazio), per far conoscere una tradizione trentennale che si rinnova in occasione del Corpus domini. Quella dell’Infiorata di Potenzoni è una storia di fede e anche amore verso l’arte. Una testimonianza di attaccamento verso le proprie radici che ha consentito al piccolo centro sito nel Briaticese, di crescere come comunità. Un piccolo gruppo di rappresentanti di maestri infioratori (8 persone), ha partecipato all’evento promosso nelle scorse ore dall’Associazione “Infiorata di Cervaro” e dal Comune di Cervaro. L’appuntamento ha vantato il patrocinio della XV Comunità montana Valle del Liri, associazione nazionale Città dell’infiorata, InfiorItalia, e l’amministrazione della Provincia di Frosinone.

La rassegna “Maestri infioratori”

L’appuntamento ha visto l’adesione di tanti paesi e città italiane tra cui, oltre Potenzoni, anche Alatri, Aprilia, Castelraimondo, Fucecchio, Galatone, Norma, Noto, Paciano, Pietraligure, Poggio Moiano, Rieti, San Gemini, Vignanello. Prevista anche una sezione dedicata ai tappeti floreali realizzati dai ragazzi di Alliste, Gerano, Noto, Poggio Moiano, San Valentino Torio e Vignanello. A fare da cornice diversi appuntamenti collaterali – in programma anche in data odierna- tra cui mostre d’arte, museo itinerante della tortura, stand enogastronomici, mercatini ed esposizioni di artisti locali.

La partecipazione di Potenzoni

La partecipazione di Potenzoni all’evento in terra laziale si è inserita in tale contesto, grazie al lavoro portato avanti dall’associazione “Potenzoni in fiore”, rappresentata dalla presidente Francesca Artesi: «Facendo parte dell’associazione nazionale InfiorItalia, siamo stati invitati a rappresentare la Calabria. Per il nostro piccolo paese è motivo d’orgoglio e siamo soddisfatti del tappeto che abbiamo realizzato. In particolare – spiega – abbiamo voluto rappresentare il tema della “Compassione dell’Altissimo”. La nostra presenza all’evento di Cervaro è stata una ulteriore esperienza di crescita». L’infiorata di Potenzoni si terrà il prossimo 11 giugno, inizio alle ore 15.00. In campo, come da tradizione, i maestri infioratori appartenenti ai quattro rioni del paese: Agave, Glicine, Torre e Chiesa.

LEGGI ANCHE: Musica e scuola incontrano il territorio: convenzione tra il Comune di Spilinga e il Conservatorio di Vibo

Vibo, la fruibilità del Parco archeologico al centro di un incontro promosso al Liceo classico

“La pagina in più”, al via il progetto di cultura diffusa con decine di libri e ospiti

Articoli correlati

top