giovedì,Febbraio 29 2024

Tropea, tutto pronto al Santa Chiara per l’evento sul Codice Romano-Carratelli

Ecco quando si terrà il taglio del nastro per la mostra "Il Codice delle Meraviglie". L'esposizione del manoscritto originale è prevista fino al 30 settembre

Tropea, tutto pronto al Santa Chiara per l’evento sul Codice Romano-Carratelli
Il manoscritto originale esposto al pubblico

Avverrà oggi alle ore 19,30 presso l’ex monastero di Santa Chiara il taglio del nastro della mostra “Il Codice delle maraviglie”, con l’esposizione straordinaria fino al 30 settembre del manoscritto originale. Un appuntamento che sarà anticipato, alle ore 18, dal convegno intitolato “Il Codice Romano-Carratelli. Memoria&Identità: ieri a difesa del territorio, oggi a difesa della cultura”. All’evento saranno presenti il sindaco di Tropea Giovanni Macrì, la curatrice della mostra Emanuela Bertucci, la ricercatrice Teresa Saeli, il presidente dell’Accademia dei bibliofili calabresi “G. Barrio” Alessandro Romano Carratelli e l’ideatore del Codice riflesso Marcello Sestito. Il dibattito sarà aperto dalla prorettrice vicaria dell’Università mediterranea di Reggio Calabria Francesca Fatta, che disquisirà sul tema “Riprogettare il Codice: da baluardo di difesa a simbolo di accoglienza”; seguirà Mario Caligiuri, professore ordinario presso l’Università della Calabria con “Le Carte Secrete del Codice Romano-Carratelli”; Giuseppe Fausto Macrì, autore di “Deputazione di Storia Patria per la Calabria”, tratterà invece il tema “Il Codice Romano-Carratelli e la Cartografia storica della Calabria Ultra”. Saranno poi ospiti anche il docente di Filosofia presso l’Università di Messina Vicenzo Cataldo, per “Il Sistema Difensivo Costiero del Regno di Napoli nel Codice Romano-Carratelli”; Romana Buttafuoco, docente presso l’Accademia di belle arti Clementina di Bologna, con “Pigmenti e Filigrane nel Codice Romano-Carratelli”; ed in fine, il direttore del palazzo reale di Milano Domenico Piraina che tratterà il tema “Attualità del Codice Romano-Carratelli”. Le conclusioni, saranno poi lasciate al presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.

LEGGI ANCHE: Tropea e gelato più caro, il sindaco: «Un riconoscimento internazionale e non una bocciatura»

Tropea, la denuncia di un’automobilista: «Multe con l’inganno prima dello scadere della sosta»

Tropea, Mazzitelli contro la giunta Macrì: «Si dimettano, cittadini trattati come sudditi»

Tropea, turisti sdraiati al sole sotto la frana dell’Isola non curanti del pericolo

top