mercoledì,Febbraio 21 2024

Successo a Vibo per la prima edizione de “Il sapore dell’arte”

L’evento a palazzo Gagliardi voluto ed organizzato dai ragazzi del Rotaract club

Successo a Vibo per la prima edizione de “Il sapore dell’arte”

Valorizzazione del territorio, cultura enogastronomica, arte e soprattutto solidarietà: tutto questo è stato “Il sapore dell’arte”, attività organizzata e fortemente sentita dai ragazzi del Rotaract club di Vibo Valentia, svoltasi nella giornata di ieri in città.

Il presidente Amedeo Carchedi, quasi al termine del suo anno sociale, si è mostrato molto soddisfatto della riuscita dell’evento che ha inoltre visto un boom di presenze. Protagonista della prima edizione de “Il sapore dell’arte” è stato il connubio tra arte e cultura enogastronomica, al fine di promuovere i tesori della nostra terra, tramite la partecipazione di note aziende locali e di numerosi artisti. Durante la serata sono stati raccolti fondi destinati all’acquisto di giochi sicuri per bambini disabili da devolvere al Comune di Vibo Valentia e da destinare al parco giochi comunale sito in Piazza Annarumma.

La manifestazione è stata patrocinata dal Comune che ha aperto per l’evento le porte di palazzo Gagliardi, importante e suggestiva cornice che ha immerso la manifestazione culturale nel cuore della città. Durante la degustazione i presenti hanno potuto ammirare le opere della mostra d’arte alla quale hanno risposto con estro e talento creativo diversi artisti vibonesi: Nicola Camillò, Aldo Geremicca, Francesco Greco, Domenico Muratore, Franco Petrolo, Svetlana Potoran, Vittorio Sibiriu e Antonio Tambuscio.

Partner esclusivo de “Il sapore dell’arte” è stata la delegazione vibonese dell’Ais Associazione italiana sommelier, presente con il suo delegato Marica Inzillo, accompagnata da altri rappresentati dell’associazione che hanno permesso ai partecipanti di vivere un’esperienza sensoriale massima. Presenti anche studenti dell’Istituto alberghiero che hanno saputo accostare e ben presentare i prodotti gastronomici.

Presenti alla manifestazione il sindaco Elio Costa che si è complimentato con i ragazzi del Rotaract club “per essere pienamente riusciti ad esaltare la bellezza dell’arte e a valorizzare eccellenze enogastronomiche nostrane con passione ed entusiasmo”. Presenti pure diversi assessori e consiglieri comunali.

Articoli correlati

top