Carattere

Il volume della scrittrice Giusy Staropoli Calafati scelto dalla Fondazione Carical per essere letto e approfondito da studenti di Calabria e Basilicata

Giusy Staropoli Calafati
Cultura

La Fondazione Carical ha scelto anche “La terra del ritorno” di Giusy Staropoli Calafati per il progetto “Incontro con l’autore”. Tramite l’iniziativa, nata allo scopo di stimolare la lettura e il confronto tra studenti partendo da opere narrative contemporanee, ben nove istituti superiori della Calabria e della Basilicata avranno modo di leggere il romanzo più intenso della scrittrice briaticese. Un vero e proprio “laboratorio creativo” per i partecipanti, chiamati ad uno scambio di idee e opinioni sui volumi offerti in lettura dalla Fondazione.

Nella seconda parte del progetto, infatti, saranno gli studenti a prendere la penna in mano per stendere recensioni che saranno valutate da una Commissione composta da docenti e giornalisti. Gli elaborati saranno pubblicati sui quotidiani cartacei regionali. L’ultimo step saranno le premiazioni e gli “appuntamenti con gli autori”. Attraverso  “La Terra del ritorno”, secondo Giusy Staropoli Calafati, «gli allievi potranno scoprire uno dei più grandi autori della Calabria, Saverio Strati».

Nel ringraziare la Fondazione Carical per l’opportunità l'autrice aggiunge: «Sono felicissima. Entrare nelle scuole è la gioia più grande che questo libro possa darmi. Parlare ai giovani di "ritorno" è un dovere. Discutere con loro della dualità a cui ci impone la nostra terra, tra erranza e "restanza" - aggiunge - è d'obbligo».

LEGGI ANCHE: 

Giusy Staropoli Calafati finalista al premio "La Giara" - VIDEO

Cultura, Giusy Staropoli Calafati esalta la “calabresità” di Strati

Giusy Staropoli Calafati entra nella giuria del Premio Caccuri

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook