Edilizia residenziale pubblica a Vibo, nuovo bando per l’aggiornamento della graduatoria

Da martedì 27 marzo coloro che aspirano all’assegnazione degli alloggi potranno presentare domanda direttamente all’Ufficio casa del Comune 

Da martedì 27 marzo coloro che aspirano all’assegnazione degli alloggi potranno presentare domanda direttamente all’Ufficio casa del Comune 

Informazione pubblicitaria

Da martedì 27 marzo e sino a tutto il 26 aprile, entro le ore 13, è possibile presentare istanza di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica che saranno ultimati o che si renderanno disponibili nel comune di Vibo Valentia. A renderlo noto è il sindaco Elio Costa. Prendendo atto della oramai prossima pubblicazione del relativo bando il primo cittadino si rivolge a tutti i cittadini interessati informandoli che «potranno presentare istanza di assegnazione utilizzando gli appositi modelli in distribuzione gratuita nell’Ufficio Casa allocato presso il settore Urbanistica del Palazzo di città, o scaricabili già da lunedì 26 marzo dal sito istituzionale». 

Il bando di concorso, a firma il dirigente di settore Filippo Nesci, è stato emanato ai sensi della Legge regionale 25.11.1996 n° 32 che dispone si debba procedere all’aggiornamento della graduatoria degli aspiranti all’assegnazione di alloggi di Erp ogni due anni; l’ultimo bando integrativo, infatti, è stato pubblicato a marzo del 2016. «Le domande – prosegue la nota – corredate di firma del richiedente e copia fotostatica di un documento di riconoscimento e con in allegato eventuali documenti comprovanti l’appartenenza alle particolari categorie previste dalla Legge reg. 32/1996, dovranno pervenire al Comune di Vibo Valentia a mezzo raccomandata senza busta o mediante consegna all’Ufficio protocollo dell’Ente».

LEGGI ANCHE:

Edilizia residenziale pubblica a Vibo, il Comune cede gli immobili agli assegnatari