mercoledì,Luglio 24 2024

A Vibo il concorso enogastronomico dedicato al docente Marcianò: 6 scuole alberghiere in gara

Un’eredità indelebile quella trasmessa al “Gagliardi” dal professore scomparso nel dicembre 2022

A Vibo il concorso enogastronomico dedicato al docente Marcianò: 6 scuole alberghiere in gara

 La storia umana e professionale di Rinaldo Marcianò ha suscitato tante emozioni durante il primo concorso di Enogastronomia dedicato al docente che si è svolto il 16 maggio del 2023. Con questo spirito di partecipazione emotiva per ricordare “l’uomo, il docente, lo chef, l’amico fraterno, il maestro di vita”, scomparso improvvisamente il 18 dicembre 2022, martedì prossimo, 7 maggio, nella sede dell’Ipseoa “E. Gagliardi” si svolgerà il secondo concorso enogastronomico a lui dedicato. Nell’occasione verranno commemorati anche altri 4 docenti che hanno insegnato nell’istituto alberghiero: Fabio Antonio, Licastro Michele, Raffaele Lopreiato, Matteo Malerba.
Al concorso parteciperanno 6 istituti alberghieri: Ipseoa “Mancini” di Cosenza, Ipsseoa di Soverato, Ipsar “Galluppi” di Tropea, Ipseoa “Einaudi” di Serra San Bruno, Ipat “Trecroci” di Villa San Giovanni, e Ipssa di Locri. Fuori concorso partecipa anche il “Gagliardi”. L’inizio della manifestazione è prevista a partire dalle ore 9, con l’arrivo degli ospiti che saranno accolti oltre che dagli studenti di Accoglienza anche dalla dirigente scolastica Eleonora Rombolà. Per questa seconda edizione del Memorial Rinaldo Marcianò tre i premi principali e tre speciali: Migliore presentazione cromatica, Identità Marcianò e Miglior accostamento piatto-beverage. Nel frattempo in cui le diverse brigate si cimenteranno nella preparazione dei relativi piatti, gli ospiti verranno accompagnati per una visita turistica nel centro storico della città di Vibo Valentia. La premiazione è prevista verso le 13. Durante la presentazione che gli studenti dei diversi istituti faranno dei piatti, saranno alternati momenti e ricordi con la consegna delle targhe ricordo ai familiari dei docenti scomparsi. La Giuria è composta da Giovanni Benvenuto, Emanuele Marcianò, Filippo Battaglia, Giuseppe Monteleone, Antonio Macrì. La seconda parte dell’evento sarà svolta nei locali dei “Giardini Deodato” (Comune di Ionadi) dove sarà servita – con la partecipazione degli studenti sia del Diurno che del Corso Serale del Gagliardi – una colazione di lavoro a buffet con degustazione dei prodotti del territorio forniti dagli sponsor. L’organizzazione dell’evento è stata curata dai docenti di Enogastronomia Pino Cardamone e Antonio Ramondino.     

LEGGI ANCHE: I giovani e l’Europa, oltre 400 presenze al Pala Morelli per l’evento targato “Ali di Vibonesità»

Dalla storia di Tropea ai suoi personaggi illustri, le passeggiate culturali conquistano i ragazzi

Capitan cooking, gli studenti dell’alberghiero di Serra conquistano il secondo posto nazionale

Articoli correlati

top