mercoledì,Ottobre 27 2021

L’Associazione allevatori vibonesi rinnova il direttivo: Antonio Mottola presidente

Ad ottenere maggiori consensi alle elezioni che si sono svolte a Sant’Onofrio, la lista Cia-Agricoltori Italiani Calabria Sud e Confagricoltura

L’Associazione allevatori vibonesi rinnova il direttivo: Antonio Mottola presidente
Le elezioni dell’Associazione provinciale allevatori vibonesi

La lista composta dagli allevatori aderenti a Cia- Agricoltori Italiani Calabria Sud e Confagricoltura Vibo Valentia denominata “Allevatori Vibonesi” ha vinto le elezioni che si sono svolte mercoledì scorso a Sant’Onofrio per il rinnovo del Consiglio Provinciale dell’APA, l’Associazione Provinciale Allevatori di Vibo Valentia. Presidente è stato eletto Antonio Mottola, allevatore di Rombiolo e vicepresidente Carmelo Panzitta, allevatore di Ioppolo. Completano il consiglio Francesco Sesto, Domenico Mazzitelli, Gennaro Panzitta, Giuseppe Pugliese e Vincenzo Lazzaro. Eletti anche i delegati all’assemblea generale dell’ARA (Associazione regionale allevatori della Calabria). Si tratta di Carmelo Panzitta e Francesco Sesto.

Obiettivo del neo presidente Antonio Mottola «sviluppare un progetto di valorizzazione della filiera zootecnica con azioni atte a favorire le produzioni di qualità, per accrescere la remunerazione ed i redditi degli allevatori, che purtroppo si contraggono sempre di più a seguito degli aumenti dei costi delle materie prime». Il presidente di Cia- Agricoltori Italiani Calabria Sud Nicola Monteleone e Franca Prandi di Confagricoltura Vibo Valentia esprimono grande soddisfazione per il risultato ottenuto e per la larghissima partecipazione al voto degli iscritti all’Associazione ed augurano buon lavoro al nuovo Consiglio direttivo.

Articoli correlati

top