martedì,Gennaio 25 2022

Contratti di sviluppo, Nicotera presenta un progetto da 7 milioni di euro

Dalla ristrutturazione dell'ex cinema alla realizzazione di un orto botanico, sono diversi gli interventi previsti. La palla ora è in mano alla Regione

Contratti di sviluppo, Nicotera presenta un progetto da 7 milioni di euro
Nicotera

Un progetto da sette milioni di euro è stato presentato dal Comune di Nicotera nell’ambito dei Contratti istituzionali di sviluppo (Cis). Questi ultimi prevedono finanziamenti volti a eseguire interventi di sviluppo, soprattutto nelle aree svantaggiate e nel Mezzogiorno. Dopo la presentazione dei progetti da parte dei Comuni (il termine era fissato al 15 dicembre), la palla passa ora alla Regione che, oltre ad avere un ruolo di coordinamento, si occuperà di operare una scrematura delle proposte ricevute per poi inoltrarle all’Agenzia per la Coesione territoriale e a Invitalia per l’attuazione. [Continua in basso]

Il Comune di Nicotera aveva già partecipato alla riunione in Prefettura, lo scorso 29 ottobre, in cui il sottosegretario per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci aveva illustrato ai sindaci le iniziative previste dal Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Calabria. Poi, la predisposizione del progetto e l’approvazione con delibera della Giunta comunale.

In particolare, il progetto è relativo alla “valorizzazione del paesaggio culturale della dieta mediterranea”. Cinque gli assi di intervento previsti: la ristrutturazione del vecchio ospedale (1.564.000 euro); la ristrutturazione dell’ex cinema (687.000 euro); realizzazione di un orto botanico (1.576.000 euro); interventi per la mobilità sostenibile (502.000 euro); azioni di marketing territoriale (169.000 euro). Parte delle spese sono poi destinate ad acquisizione di aree e immobili, rilievi, indagini, incentivi per funzioni tecniche, spese relative alla progettazione, spese per collaudi, commissioni giudicatrici.

«Si tratta di interventi che possono sensibilmente migliorare la nostra bella cittadina», dichiara soddisfatto il sindaco Giuseppe Marasco, che, nel ringraziare l’assessore ai Lavori pubblici Marco Vecchio che assieme ai tecnici comunali ha coordinato lo sforzo progettuale sui Cis, si dice «certo che l’approvazione dei progetti presentati rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti nel percorso intrapreso dall’amministrazione comunale».

Articoli correlati

top