mercoledì,Gennaio 19 2022

Emergenza Covid, orari ridotti per diversi uffici postali del Vibonese

In alcuni centri le Poste apriranno solo tre volte a settimana, in città uffici chiusi tutti i pomeriggi

Emergenza Covid, orari ridotti per diversi uffici postali del Vibonese
Poste italiane, immagine repertorio dalla pagina fb dell'azienda

Per via dell’emergenza Covid-19, le Poste riducono gli orari di servizio anche in alcuni uffici dislocati sul territorio vibonese. La disposizione entrerà nel vivo dal 10 fino al 29 gennaio: «L’azienda – si legge in un comunicato- sta monitorando l’andamento degli impatti della quarta ondata, in termini di tutela della salute sia della clientela che dei propri dipendenti, al fine di approntare repentinamente ogni misura idonea ad arginarne gli effetti e garantire la continuità nell’erogazione del servizio alla cittadinanza». Da qui la decisione di «una temporanea riduzione dell’orario di apertura degli uffici postali presenti». Per Dasà, Fabrizia, Filogaso, Francica e Ricadi, gli uffici postali rimarranno aperti solo tre volte a settimana. Vibo Valentia (ufficio postale 1) osserverà invece l’orario mattutino (chiuso al pomeriggio).

Ai sindaci dei Comuni interessati viene fatto presente che «prosegue l’impegno dell’azienda ad anticipare il pagamento dei ratei pensionistici mediante misure di programmazione per l’accesso agli sportelli mediante predisposizione di un apposito calendario alfabetico. È a tutt’oggi in vigore- si fa rilevare – la convenzione stipulata tra Poste e l’Arma dei Carabinieri per la delega al ritiro e la consegna della pensione a domicilio per alcune categorie di pensionati».

Articoli correlati

top