domenica,Luglio 14 2024

Code chilometriche e utenti esasperati sull’A2 tra Pizzo e Sant’Onofrio: «È inconcepibile» – Video

Gli interventi sul viadotto Costiera di Pizzo andranno avanti fino a domani. La rabbia dei viaggiatori: «Siamo in coda da ore»

Code chilometriche e utenti esasperati sull’A2 tra Pizzo e Sant’Onofrio: «È inconcepibile» – Video

«In coda da un’ora e mezza, quasi due ore. È inconcepibile». C’è disappunto e tanta rabbia tra gli utenti in transito lungo l’A2, tra Sant’Onofrio e Pizzo a seguito della chiusura del tratto di autostrada a causa di lavori. In particolare, gli interventi interessano il viadotto “Costiera di Pizzo”, in provincia di Vibo Valentia, e si concentrano sulla manutenzione della sede stradale. I disagi sono cominciati stamani, poco dopo le 7.00. Il blocco è provocato dalla chiusura della carreggiata nord tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Pizzo e i problemi per i viaggiatori sono destinati a protrarsi ancora fino alle 7 di domattina, quando dovrebbero concludersi i lavori. Camion e auto procedono a passo d’uomo mentre gli utenti sono costretti a deviare su percorsi alternativi uscendo a Sant’Onofrio e proseguendo sulla strada provinciale 5. Ovvero all’interno del centro abitato di Pizzo e poi sulla statale 18 con inevitabili conseguenze anche sulla viabilità secondaria. Sul posto i volontari della Protezione civile per fornire informazioni e distribuire bottigliette d’acqua ai malcapitati viaggiatori. L’ingegnere Massimiliano Campanella, responsabile dell’Area Gestione Rete A2 Autostrada del Mediterraneo, ha parlato di lavori necessari per preservare l’esodo estivo di fine luglio, in modo da rendere il tratto autostradale completamente fruibile in entrambe le direzioni.

LEGGI ANCHE: Traffico in tilt tra Pizzo e Sant’Onofrio, Lo Schiavo: «Lavori in estate? Scelta discutibile»

Autostrada, chiusura per lavori su una carreggiata del viadotto “Costiera di Pizzo”

Articoli correlati

top