giovedì,Luglio 25 2024

Vibo Marina, Fit Cisl: «Scongiurato il ridimensionamento dell’ambulatorio marittimo»

Il sindacato conferma: «Il servizio di assistenza sarà garantito con un nuovo medico che sostituirà l’attuale»

Vibo Marina, Fit Cisl: «Scongiurato il ridimensionamento dell’ambulatorio marittimo»
In alto Vincenzo Pagnotta componente del comitato degli assistiti Sasn

«L’ufficio Sasn di Vibo Marina non subirà nessun ridimensionamento, continuerà ad assicurare, tutta l’area calabrese, con le prestazioni dei servizi territoriali per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (Sasn)». Lo annuncia il sindacato Fit Cisl. Tra tutti i servizi garantisce al personale navigante, marittimo anche prestazioni medico-legali, tra cui le visite mediche preventive d’imbarco, le visite periodiche (biennali) per l’accertamento dell’idoneità alla navigazione: «La notizia emerge a margine del confronto che il coordinatore nazionale Pagnotta ha  avuto con il responsabile Usmaf-sasn  Puglia-Basilicata-Calabria, Failla che ha competenza per l’ufficio di Vibo Valentia Marina, a seguito della nostra urgente richiesta di venedì scorso. Dal prossimo 6 ottobre, il servizio di assistenza sarà garantito con un nuovo medico che sostituirà l’attuale». Il sindacato ha infine ringraziato «il dottor Failla, che, anche stavolta è intervenuto tempestivamente dando risoluzione alla problematica».

LEGGI ANCHE: Vibo Marina, la Pro loco: «L’ambulatorio marittimo resti pienamente attivo»

Ridimensionamento dell’ufficio assistenza sanitaria ai marittimi di Vibo Marina, interviene la Fit Cisl

Pesca in Calabria, sullo Ionio ripartono le attività: «Caro-gasolio sfida insormontabile»

top