Inps Vibo, concluse le giornate d’informazione previdenziale per gli ex lavoratori in Germania

I titolari di contribuzione in Italia e in terra tedesca hanno ricevuto una consulenza personalizzata direttamente dai rappresentanti dell’Ente previdenziale Drv

I titolari di contribuzione in Italia e in terra tedesca hanno ricevuto una consulenza personalizzata direttamente dai rappresentanti dell’Ente previdenziale Drv

Informazione pubblicitaria
Il Comitato provinciale Inps
Informazione pubblicitaria

Sono terminate il 22 settembre all’Inps di Vibo Valentia le due “Giornate internazionali di informazione previdenziale” dedicate ai concittadini che hanno svolto attività lavorativa in Germania. I lavoratori che si sono prenotati per partecipare all’iniziativa, titolari di contribuzione in Italia e in Germania, hanno ricevuto, presso gli sportelli della sede di via Murmura, una consulenza personalizzata direttamente dai rappresentanti dell’Ente previdenziale tedesco Drv (Deutsche Rentenversicherung) e dai funzionari Inps della sede di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria

L’iniziativa, finalizzata ad avvicinare gli istituti previdenziali esteri ai cittadini e a diffondere la consapevolezza dei diritti e dei doveri previdenziali, è stata particolarmente gradita per l’accoglienza ricevuta, la disponibilità, la competenza e la chiarezza delle informazioni fornite su posizione assicurativa estera e italiana, simulazione del diritto e calcolo del trattamento pensionistico.

Nel corso della prima giornata, iniziata con il saluto di benvenuto anche da parte del presidente del Comitato provinciale, Pasquale Barbalaco, si è tenuto un incontro tra rappresentanti degli enti di patronato e i funzionari tedeschi e italiani; lo stesso ha rappresentato un’occasione di confronto formativo e informativo in materia di normativa pensionistica vigente in entrambi i Paesi e sulla modalità di presentazione delle domande, utile a semplificare l’accesso alle prestazioni e migliorare l’efficacia dei servizi.

Il direttore della sede, Raffaella Contartese, ha espresso particolare soddisfazione per l’iniziativa ad alto valore aggiunto volta a raccogliere i bisogni di un’utenza appositamente profilata e che chiede sempre più consulenza e orientamento, anche a causa della crescente complessità delle norme su lavoro e protezione sociale.

LEGGI ANCHE:

All’Inps di Vibo informazioni previdenziali per chi ha lavorato in Germania

Cambio della guardia al Comitato provinciale Inps di Vibo: Pasquale Barbalaco nuovo presidente