domenica,Luglio 21 2024

Filadelfia festival, a chiudere la kermesse il concerto dei maestri Otto Schwarz e Jacob de Haan

I brani saranno eseguiti dall’Orchestra di fiati del Conservatorio “Cilea di Reggio Calabria diretta dal maestro Antonino Manuli e dall’Orchestra di fiati “Gemelli”

Filadelfia festival, a chiudere la kermesse il concerto dei maestri Otto Schwarz e Jacob de Haan

Si svolgerà sabato primo giugno alle ore 18:00, nella suggestiva Piazza Monsignor Serrao a Filadelfia (Vibo Valentia), l’evento conclusivo del Filadelfia Festival 2024, organizzato dall’Associazione Melody Music. La manifestazione gode del patrocinio della Presidenza della Regione Calabria, della rappresentanza in Italia della Commissione europea, del Comune di Filadelfia e della Provincia di Vibo Valentia. I dettagli sono contenuti in una nota stampa. Sarà un’occasione unica e irripetibile per assistere a un concerto di altissimo livello, che vedrà protagonisti i maestri Otto M. Schwarz (Austria) e Jacob de Haan (Olanda), compositori di fama internazionale.

Il programma si preannuncia ricco di contributi di altissimo livello. I brani saranno eseguiti dagli ottanta elementi dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria diretta dal M° Antonino Manuli e dell’Orchestra di Fiati G. Gemelli. Si potrà anche ascoltare, in anteprima mondiale, il brano “Omens- Secret Symbols” di Otto Schwarz (commissionato dall’Associazione Melody) e assistere all’esecuzione di “Filadelfia” di Jacob De Haan, già rappresentato in prima mondiale, in occasione della X Edizione del Filadelfia Festival.

Il sindaco Anna Bartucca, esprime il proprio plauso per questa iniziativa, «esempio di armonica bellezza e strumento di incontro e di confronto, in un luogo che ha a cuore la musica e desidera rilanciarla al cuore del mondo».

Articoli correlati

top