Focolaio Covid ad Arena, l’Asp di Vibo chiede alla Regione «interventi restrittivi»

Nel borgo di Piani nelle ultime ore si è registrata una impennata di contagi
Nel borgo di Piani nelle ultime ore si è registrata una impennata di contagi
Informazione pubblicitaria

Nel borgo di Piani, frazione del comune di Arena, nel vibonese, nelle ultime ore si è registrata una impennata di contagi. Su una popolazione di circa 300 persone si registrano 8 positivi da tampone molecolare, 7 da test antigenico e 2 pazienti Covid ospedalizzati.

Inoltre, «7 cittadini hanno avuto contatti stretti con soggetti positivi», riferiscono dal Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo. «Tale contesto – viene rilevato – impone l’assunzione immediata di ogni misura di contenimento e gestione adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica, individuando idonee precauzioni e indirizzi operativi univoci per fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività». Per tali ragioni, le autorità sanitarie hanno sollecitato la Regione ad «adottare provvedimenti restrittivi volti ad impedire o limitare il propagarsi del focolaio pandemico».