lunedì,Maggio 16 2022

Mileto, con il nuovo anno arriva il rimpasto di giunta di metà consiliatura

Vengono confermate in toto le nostre anticipazioni del novembre scorso. Due le novità riguardanti il rimodulato organo esecutivo

Mileto, con il nuovo anno arriva il rimpasto di giunta di metà consiliatura
Il Comune di Mileto
Francesco Ciccone

Vengono confermate in toto le anticipazioni della nostra testata, risalenti al novembre scorso. Il sindaco di Mileto Salvatore Fortunato Giordano, con l’arrivo del 2022 ha dato il via al rimpasto di giunta di metà consiliatura. Dell’organo esecutivo, a partire da oggi entra a far parte l’ex presidente della Pro Loco e attuale responsabile provinciale del sindacato di Polizia Penitenziaria “Sappe”, Francesco Ciccone, nominato dal primo cittadino vicesindaco e assessore al Bilancio, al Personale e alla Pubblica istruzione. Della giunta, dalla data odierna farà parte anche il giovane Pasquale Luccisano, in questo caso in qualità di assessore con deleghe all’Urbanistica e ai Mercati. [Continua in basso]

Pasquale Luccisano

Le due new entry prenderanno rispettivamente il posto dell’assessore al Bilancio e vicesindaco uscente Domenico Pontoriero – a cui da semplice consigliere di maggioranza il sindaco ha assegnato le deleghe alle Frazioni e alle procedure riguardanti il Reddito di cittadinanza, i tirocinanti e il Puc – e l’ex assessore all’Urbanistica Fortunato Rosario Zoccoli, a cui da consigliere rimarrà invece la delega all’Ambiente. Consumatosi il preventivato giro di vite tra gli assessori, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giordano prosegue il suo mandato. Nell’ambito del turn over degli assessori e del rispetto della parità di genere in giunta, il prossimo step è previsto per ottobre del 2022, quando Fortunata Dimasi, già assessore alle Politiche sociali nel primo scorcio di consiliatura, dovrebbe subentrare all’attuale assessore al Turismo e allo Spettacolo Rosa Alba Gangemi.

Articoli correlati

top