domenica,Giugno 16 2024

Costa scarica la De Marco, la prima mossa del rimpasto è firmata Forza Italia

Avvicendamento chiesto dal gruppo “Liberali per Vibo” per garantire la «turnazione nell'incarico». Nessun «disvalore nell’operato dell’assessore» precisa il sindaco, ma c’è da preservare «l’equilibrio all’interno della coalizione»

Costa scarica la De Marco, la prima mossa del rimpasto è firmata Forza Italia

Un atto «riconducibile a motivazioni esclusivamente politiche». Le stesse avanzate dal capogruppo della lista “Liberali per Vibo” «prospettando la possibilità di una turnazione nello svolgimento dell’incarico».

È tutta in queste poche righe la motivazione della revoca delle deleghe all’assessore comunale di Vibo Valentia Loredana De Marco fornita nell’apposito decreto firmato dal sindaco Elio Costa.

La prima mossa del prospettato rimpasto di Giunta è stata così messa a punto senza che si conosca, al momento, a chi dovrà cedere il passo la titolare delle deleghe agli Affari generali e al Personale sulle cui sorti hanno pesato gli equilibri politici maturate all’interno di Forza Italia, come del resto l’interessata aveva spiegato in una nota, ammettendo di essere stata messa nel “mirino” dal coordinatore provinciale del partito Giuseppe Mangialavori e smentendo, al contempo, la possibilità di un suo passo indietro volontario.

Rimpasto di Giunta al Comune di Vibo, l’assessore De Marco: «Mi dovranno cacciare»

“Mi caccino piuttosto”, aveva lasciato intendere la De Marco e così è stato. Ed è del resto lo stesso sindaco Costa ad ammettere, nel suo decreto, che la lista “Liberali per Vibo”, espressione civica di Fi, guidata in consiglio da Claudia Sarlo, «riveste grande rilevanza per la compagine politica all’interno del consiglio comunale» e di non poter dunque mettere a rischio «l’equilibrio all’interno della coalizione di maggioranza».

Nessun «giudizio di disvalore» sull’operato dell’ormai ex assessore le cui deleghe – precisa infine il primo cittadino – passeranno ora al vicesindaco Raimondo Bellantoni.

top