Regionali, Censore e Iacucci su Callipo: «Gli daremo tutto il sostegno possibile»

L’ex deputato del Pd e il presidente della Provincia di Cosenza si schierano con l’imprenditore candidato alla presidenza della Regione
L’ex deputato del Pd e il presidente della Provincia di Cosenza si schierano con l’imprenditore candidato alla presidenza della Regione
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

“La scelta del Partito Democratico di appoggiare la candidatura di Pippo Callipo è il primo atto di una fase di ripartenza per la Calabria. Da troppo tempo i calabresi aspettavano una scelta coraggiosa nel segno di un progetto che fosse in grado di rappresentare ed includere, di rispondere alle esigenze e alle problematiche dei cittadini calabresi. Condivido questa scelta, frutto di un impegno determinante portato avanti insieme al segretario Zingaretti, a Graziano e Oddati. Daremo tutto il sostegno possibile a Pippo Callipo, persona competente e perbene, consapevoli delle grandi potenzialità di questo nuovo percorso”. E’ quanto afferma in una nota l’ex deputato del Pd, Bruno Censore.

Dal canto suo, anche il presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, si butta nel sostegno all’imprenditore Pippo Callipo che poco più di un anno fa aveva sostenuto alle politiche i candidati di centrodestra Giuseppe Mangialavori e Wanda Ferro. “La scelta di Pippo Callipo quale candidato governatore della Calabria è quella giusta. Ne sono certo e lo dimostra il lavoro fatto in queste settimane insieme al segretario del Partito Nicola Zingaretti, al commissario Stefano Graziano e al responsabile del Mezzogiorno Nicola Oddati per arrivare alla scelta condivisa che ha portato a candidare un imprenditore di alto profilo, molto apprezzato in Calabria e non solo. Adesso bisogna mettersi al lavoro per creare intorno a Callipo liste forti, con uomini e donne rappresentativi della nostra regione, amministratori, forze sociali e del mondo dell’associazionismo che vogliono cambiare insieme questa terra. Bisogna formare una coalizione forte e per vincere serve il contributo di tutti. Il mio auspicio è che la candidatura di Pippo Callipo possa riportare all’unità il centrosinistra. La posta in gioco è troppo alta e non possiamo permetterci di regalare il governo della Regione al centrodestra”.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Regionali, Zingaretti “benedice” Callipo: «È il nostro candidato»

Otto anni in consiglio regionale, scatta il vitalizio per Bruno Censore

Rimborsopoli: anche due politici vibonesi a giudizio

Rimborsopoli: due i politici vibonesi citati dinanzi alla Corte dei Conti

Rimborsopoli, in 26 a processo. Tra loro anche i vibonesi Grillo e Censore