lunedì,Settembre 27 2021

LIVE | Elezioni regionali Calabria 2020, i risultati in tempo reale

Dati in costante aggiornamento. Segui la nostra diretta in streaming sul nostro sito e sul canale 19 LaC Tv

LIVE | Elezioni regionali Calabria 2020, i risultati in tempo reale
I quattro candidati alla presidenza della regione Calabria

Chiuse le urne, al via lo spoglio per le elezioni regionali della Calabria 2020. Quattro i candidati alla presidenza: Pippo Callipo, Jole Santelli, Francesco Aiello e Carlo Tansi. Qui tutte le liste in campo. In diretta dagli studi di LaC Tv. Conduce Pietro Comito, in studio Pasquale Motta. Collegamenti dalle segreterie, commenti, ospiti e risultati in tempo reale. [Sotto la diretta streaming]


Elezioni Calabria, ecco i nuovi consiglieri regionali eletti

Lo scenario

Lo scrutinio non è ancora terminato e i dati sono suscettibili di variazioni, ma siamo in grado di fornire una prima indicazione sulla distribuzione dei seggi in consiglio regionale, assegnate nelle tre circoscrizioni

La circoscrizione Nord

In provincia di Cosenza, nella coalizione di centrodestra Forza Italia dovrebbe poter contare su due seggi (al momento in testa ci sono l’uscente Gianluca Gallo ed il sindaco di Orsomarso Antonio De Caprio); due seggi anche per la Lega (appannaggio per adesso dell’ex presidente di Coldiretti Calabria Pietro Molinaro e del fisioterapista Luigi Novello); un seggio poi alla lista Santelli Presidente (attualmente è in testa il presidente del consiglio comunale di Palazzo dei Bruzi Pierluigi Caputo); un seggio per Fratelli d’Italia (se lo contendono Luca Morrone ed Enrico De Caro).

Nella coalizione di centrosinistra due seggi dovrebbero andare al Partito Democratico (sono intesta Mimmo Bevacqua e Carlo Guccione); uno alla lista Io Resto in Calabria (testa a testa tra il sindaco di Trebisacce Franco Mundo ed il presidente del consiglio comunale di Paola Graziano Di Natale). Potrebbero anche entrare entrambi, perché la civica che fa capo a Callipo, si contende un secondo seggio con la circoscrizione sud. Per Democratici e Progressisti, scatta un seggio a favore di Giuseppe Aieta.

Regionali, sorpresa nel Vibonese: le liste più votate sono le perdenti

La circoscrizione Centro

Nelle province di CatanzaroCrotone e Vibo Valentia Forza Italia dovrebbe garantirsi due seggi (uno andrebbe a Domenico Tallini, l’altro a Mario Santacroce); due seggi anche per la Lega (in vantaggio Salvatore Gaetano e Filippo Mancuso); uno per la Santelli Presidente (è avanti Vito Pitaro); uno per Fratelli d’Italia (Amedeo Nicolazzi); uno per la Casa delle Libertà (se la giocano Francesco De Nisi e Baldo Esposito).

Nella coalizione di centrosinistra due seggi dovrebbero essere per il Pd (in testa al momento ci sono Luigi Tassone e Raffaele Mammoliti); un seggio per Io Resto in Calabria (conteso tra Domenico Consoli e Antonio Lo Schiavo); un seggio per Democratici e Progressisti (Flora Sculco).

Regionali, scrutinio in tempo reale e risultati di lista nel Vibonese

La circoscrizione Sud

In provincia di Reggio Calabria, per la coalizione di centrodestra Forza Italia dovrebbe avere due seggi (Giovanni Arruzzolo e Mimmo Giannetta); la Lega un seggio (in corsa Tilde Minasi e Rocco Biasi); Fratelli d’Italia due seggi (in netto vantaggio Domenico Creazzo e Giuseppe Neri); l’Udc un seggio (dovrebbe andare a Nicola Paris).

Nel centrosinistra due seggi al Pd (uno a Nicola Irto, l’altro a Mimmetto Battaglia) oltre a quello in bilico per Io Resto in Calabria (Marcello Anastasi) che, come detto, potrebbe scattare nella circoscrizione Nord.

Un seggio spetta a Callipo

Naturalmente le liste della coalizione di centrosinistra sono destinate a perdere un seggio per fare posto a Pippo Callipo, cui la poltrona a Palazzo Campanella spetta di diritto. Al momento sembra la lista Democratici e Progressisti a dover rinunciare ad una poltrona, ma le percentuali di Flora Sculco e Giuseppe Aieta sono ancora troppo vicine per stabilire chi tra i due dovrà farsi da parte.

I risultati

Risultati in tempo reale Calabria
Risultati in tempo reale Circoscrizione Calabria Nord
Risultati in tempo reale Circoscrizione Calabria Centro
Risultati in tempo reale Circoscrizione Calabria Sud
Risultati in tempo reale provincia di Vibo Valentia
Risultati in tempo reale comune di Vibo Valentia
Risultati nei singoli comuni provincia di Vibo Valentia

Le reazioni

Le prime parole a caldo di Pippo Callipo: «Jole Santelli sarà il prossimo presidente della Calabria, da parte nostra auguri e buon lavoro. Noi abbiamo fatto tanto, io sono sceso in campo insieme agli amici del Pd, abbiamo lavorato molto, però i calabresi hanno scelto la coalizione di centrodestra, un partito di conservatori. Non hanno creduto e voluto la rivoluzione, un cambiamento che io avevo promesso. Siccome siamo democratici, accettiamo questa decisione e faremo la nostra opposizione».

Il commissario del Pd Stefano Graziano: «Un grande grazie a Callipo da tutti i calabresi. Un in bocca al lupo a Jole Santelli, nuovo presidente. C’è un tema più grande: l’astensione, hanno vinto quelli che non sono andati a votare, la maggioranza. Ma il Pd è il primo partito in Calabria, un piccolo risultato ma un grande rammarico. Per il lavoro fatto nel cambiamento complessivo, anche nelle liste, abbiamo ottenuto un risultato positivo. Se tutto il campo alternativo al centrodestra fosse stato più unito ci sarebbe stata una competizione completamente diversa».

Regionali, Callipo: «I calabresi non hanno creduto alla rivoluzione, auguri alla Santelli»

Il leader di Fi, Silvio Berlusconi, intervenuto telefonicamente nel corso della conferenza stampa della candidata del centrodestra, ha detto: «Finalmente la Calabria può voltare pagina. Con la presidente Jole Santelli diventerà il simbolo del riscatto del Sud. Una donna di Fi che ha dedicato la vita alla sua terra. La Calabria – ha aggiunto Berlusconi – non sarà più terra di inefficienze ma di eccellenze da valorizzare». Apprezzamenti anche nei riguardi del partito, «che certifica così il suo ruolo insostituibile». «In Emilia – ha rimarcato – abbiamo conseguito una vittoria culturale, significa che la politica è davvero cambiata, la sinistra non riesce più a parlare nemmeno al suo tradizionale blocco di riferimento».

Jole Santelli, dal canto suo, ha voluto ringraziare i genitori, e le liste che l’hanno accompagnata in questo percorso verso la Regione e in primis il suo partito: «Abbiamo vinto in Calabria a mani libere». Il riscatto per il Sud, assicura infine, «passa dalla Calabria».

Regionali, il trionfo di Jole Santelli: «Una vittoria a mani libere»

«Hai combattuto l’ennesima battaglia – ha detto rivolto a Santelli il vice presidente di Forza Italia Antonio Tajani – una donna seria affidabile, credibile. La tua vittoria pone di nuovo la grande questione meridionale, il Sud non ha bisogno di assistenzialismo, ma di donne e uomini che alzino la testa».

Il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti: «Un abbraccio a Pippo Callipo, siamo felici dell’eccezionale risultato del Partito Democratico in Calabria, dove siamo di gran lunga il primo partito, ma c’è un po’ di rammarico perché se il fronte del centrosinistra fosse stato unito il risultato sarebbe stato migliore. Grazie a chi ha combattuto. Sono felice del risultato di Stefano Bonaccini in Emilia Romagna, e dico grazie a Stefano perché ha combattuto una battaglia eroica»

top