lunedì,Aprile 19 2021

Governo, Dalila Nesci giura come sottosegretario: «Sud troppo spesso dimenticato»

Cerimonia all'insegna delle misure anti Covid a Palazzo Chigi. La deputata originaria di Tropea: «Testimonierò il mio amore per il Mezzogiorno»

Governo, Dalila Nesci giura come sottosegretario: «Sud troppo spesso dimenticato»
Il giuramento di Dalila Nesci

Si è tenuto questo pomeriggio a Palazzo Chigi il giuramento dei 39 sottosegretari del governo Draghi. Tra di essi, anche la calabrese Dalila Nesci, neo sottosegretaria al Sud e alla Coesione Territoriale.

«La cerimonia di oggi non è solo l’occasione solenne per prestare un giuramento formale di fedeltà alla Repubblica ma rappresenta, per me, la possibilità di testimoniare qualcosa di ancora più profondo: la dedizione e l’amore verso quel Mezzogiorno di cui mi sento orgogliosamente figlia e che troppo spesso è stato dimenticato». Lo ha detto, a margine della cerimonia di giuramento, la deputata originaria di Tropea.

«Il Sud – ha aggiunto Nesci – è una delle tre priorità trasversali associate alle sei macro-missioni del Recovery Plan. Dunque asset strategici, salute, turismo, cultura, tutela del territorio e perequazione delle risorse saranno i temi chiave».

La cerimonia si è svolta nella sala dei Galeoni e i sottosegretari sono stati divisi in tre gruppi da tredici, per garantire il mantenimento delle distanze in chiave anti Covid. In mattinata erano stati tutti sottoposti a tampone rapido.

Il giuramento, alla presenza del presidente del Consiglio Mario Draghi e del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli, è avvenuto sempre nel rispetto delle distanze, senza strette di mano. Nessuna dichiarazione è stata rilasciata da parte del presidente del Consiglio Draghi.

Articoli correlati

top