venerdì,Luglio 30 2021

Short list al Comune, Vibo democratica: «Continueremo a vigilare»

Per i consiglieri Miceli e Policaro «Le risorse destinate alle politiche sociali devo essere utilizzate unicamente a soddisfacimento degli interessi dei più deboli»

Short list al Comune, Vibo democratica: «Continueremo a vigilare»

«Nel prendere atto delle giustificazioni date dall’Amministrazione comunale, rimarchiamo come le perplessità che sono state sollevate sin dalla genesi della vicenda in questione, hanno trovato e trovano la loro ragion d’essere nella nostra volontà di fare tutto il possibile perché le risorse destinate alle politiche sociali vengano utilizzate, nel rispetto delle procedure burocratiche, a soddisfacimento degli interessi dei più deboli. Attendendo fiduciosi nelle evoluzioni che seguiranno, continueremo instancabilmente a vigilare, fuori da ogni polemica, nel solco del mandato consiliare assegnatoci dai cittadini, affinché ogni centesimo sia utilizzato attraverso il migliore uso possibile, per migliorare la qualità della vita dei cittadini, dei più deboli e disagiati prima di tutto. Siamo convinti che la dignità di ciascuno passi necessariamente attraverso la tutela ed il rispetto dei diritti di tutti». È quanto dichiara in una nota il gruppo consiliare Vibo democratica, composta da Marco Miceli e Giuseppe Policaro, in merito alla vexata quaestio degli incarichi per la programmazione dei fondi europei e regionali assegnati dal Comune di Vibo Valentia attraverso una short list la cui procedura ha sollevato non poche perplessità.

Articoli correlati

top