mercoledì,Febbraio 28 2024

Vibo, importante intervento dell’Asp: in arrivo ambulanze destinate al 118

Con i nuovi mezzi di soccorso l'azienda sanitaria punta a una maggiore copertura del territorio vibonese per gestire le emergenze - urgenze

Vibo, importante intervento dell’Asp: in arrivo ambulanze destinate al 118
Giuseppe Giuliano, commissario dell’Asp di Vibo

Tra circa 70 giorni l’Azienda sanitaria provinciale si doterà di 3 nuove ambulanze. Sì è infatti conclusa positivamente la procedura  di gara che ha visto partecipare due aziende, entrambe del Nord Italia: la ditta “Olmedo Srl”, con sede a Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, risultata poi vincitrice e la “Newcar Srl” di Beinasco, Torino. I veicoli saranno quindi destinati al Suem 118 e il valore complessivo degli stessi è di 214mila euro.  La procedura era stata effettuata tramite richiesta di offerta aperta a tutti gli operatori economici abilitati al Mepa (Mercato elettronico della pubblica amministrazione) per il bando “Beni e categoria Veicoli per servizi di emergenza”, con il criterio di aggiudicazione al prezzo più basso in quanto “si trattava – si legge nell’atto amministrativo – di fornitura con caratteristiche standardizzate o le cui condizioni sono definite dal mercato, previa valutazione delle schede tecniche da parte del personale aziendale in via d’urgenza” e per come autorizzato tramite delibera dal Commissario Giuliano. Sempre il management ha provveduto a confermare quale Responsabile unico del procedimento, il dott. Alfonso Zappone, afferente alla struttura complessa Provveditorato, Economato e Gestione Logistica e, invece, quale direttore dell’esecuzione del contratto il ragioniere Domingo Galeano, in servizio presso la Struttura complessa Gestione Tecnicocopia informatica. E’ dunque prevista per il nuovo anno (presumibilmente già nel mese di gennaio) la consegna delle nuove ambulanze con le quali il management aziendale si augura di garantire una maggiore copertura del territorio e una più immediata risposta sanitaria, soprattutto a situazioni di emergenza-urgenza, considerate le difficoltà sorte nel corso degli anni che hanno provocato vibrate proteste da parte dell’utenza, costretta spesso ad attendere anche per un’ora  l’arrivo dell’ambulanza, in quanto già impegnata in altri interventi. 

LEGGI ANCHE: Sanità vibonese, al Suem 118 le ambulanze non sono sufficienti: l’Asp le acquista «in via d’urgenza»

Sanità a Vibo, il direttore del Pronto soccorso: «Ecco tutte le possibili soluzioni per fronteggiare le criticità»

Articoli correlati

top