domenica,Maggio 9 2021

Covid, sul territorio di Ionadi i casi di positività scendono da 43 a 24

Nelle scorse ore 19 persone già contagiate sono risultate negative al coronavirus. Attesa per i risultati di altri test molecolari effettuati dall’Asp

Covid, sul territorio di Ionadi i casi di positività scendono da 43 a 24

Migliora decisamente la situazione per quanto riguarda l’emergenza Covid-19 sul territorio comunale di Ionadi. Dai dati emersi nelle scorse ore «dal lavoro sinergico tra amministrazione cittadina e personale Asp», infatti, si intravede la tendenza in diminuzione del casi di positività, «segno che il sacrificio collettivo che si sta facendo sul territorio sta producendo i suoi frutti». A metterlo in evidenza, il sindaco Antonio Arena. [Continua dopo la pubblicità]

Arena Antonio
Antonio Arena

«Ben 19 concittadini già positivi al coronavirus – sottolinea al riguardo – si sono negativizzati. Scendono così a 24 i soggetti attualmente positivi, rispetto ai 43 casi precedenti, in attesa di nuovi risultati che potrebbero emergere dai tantissimi tamponi molecolari che quotidianamente vengono eseguiti e di cui ancora non abbiamo esito. Altra lieta notizia – aggiunge – è che anche i due nostri concittadini, che per giorni si sono visti ospedalizzati, ora stanno bene e sono fortunatamente rientrati a casa. A loro va il mio caloroso saluto. Mi rallegro di queste guarigioni, nel contempo esprimo il mio augurio di pronta guarigione a chi ancora non ha debellato completamente tale virus».

Il sindaco Arena conclude i suo intervento sottolineando che queste belle notizie «non devono però minimamente far abbassare la guardia». Altresì, «raccomanda di fare attenzione ad evitare di creare assembramenti», ma anche di «utilizzare la mascherina, mantenere la distanza interpersonale e seguire le norme nazionali, regionali e comunali che sono in vigore», fermo restando «che qualora qualcuno avverta sintomi da Covid è opportuno mettersi in isolamento e contattare il proprio medico di fiducia».

LEGGI ANCHE: Coronavirus nel Vibonese: in lieve aumento il numero dei positivi, 20 i nuovi casi

Monterosso, l’Rsa: «L’anziano deceduto era positivo ma non è morto di Covid»

Articoli correlati

top