mercoledì,Giugno 29 2022

Mongiana, il commissario del Parco delle Serre visita il reparto Biodiversità dei carabinieri forestali

Alfonso Grillo è stato ricevuto dal maggiore Rocco Pelle per discutere sulla tutela e salvaguardia del patrimonio naturale

Mongiana, il commissario del Parco delle Serre visita il reparto Biodiversità dei carabinieri forestali
Il commissario Alfonso Grillo e il maggiore Rocco Pelle

Alfonso Grillo, nuovo commissario straordinario del Parco delle Serre, si è recato in visita istituzionale presso il reparto Biodiversità dei carabinieri forestali di Mongiana. Il commissario è stato ricevuto dal maggiore Rocco Pelle, il quale ha esposto i vari settori in cui il reparto dell’arma opera per la protezione della natura e per l’educazione ambientale. L’incontro ha evidenziato la necessità di programmare sempre maggiori azioni condivise tra il parco e l’importante istituzione. Molti sono stati gli argomenti posti in discussione con unanimi prospettive e soluzioni da mettere in atto. [Continua in basso]

L’occasione è stata propizia per effettuare una visita ai sentieri naturalistici presenti nella meravigliosa cornice di villa Vittoria. «Ringrazio il maggiore Pelle per l’accoglienza – ha dichiarato il commissario – e mi congratulo con il reparto dei carabinieri della biodiversità da lui magistralmente guidato. L’impegno profuso, in direzione della tutela e valorizzazione del nostro territorio, è tangibile e ci consegna un quadro generale decisamente rassicurante rispetto alla tutela e salvaguardia del patrimonio maturale, obbiettivo primario anche dell’ente parco. E’ stata l’occasione per confermare e rafforzare il rapporto tra due soggetti che agiscono sulla medesima area, con competenze diverse, in un clima di assoluta collaborazione, ma con obbiettivi comuni. Abbiamo raccolto dal maggiore Pelle consigli utili che saranno la base da cui partire per pianificare – conclude Grillo – nuovi interventi mirati nella gestione del patrimonio ambientale, sulla prevenzione e mitigazione degli incendi, sulla tutela e salvaguardia del patrimonio faunistico».

Articoli correlati

top