mercoledì,Luglio 24 2024

Minacce ai giudici, l’Ordine degli avvocati di Vibo condanna il vile gesto

Il Coa e il Comitato Pari Opportunità condannano il gesto subito da Ilario Nasso e Tiziana Di Mauro: «Non si possono ammettere insulti gratuiti e gravi attacchi alle persone»

Minacce ai giudici, l’Ordine degli avvocati di Vibo condanna il vile gesto
Il nuovo Palazzo di giustizia a Vibo

Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Vibo Valentia e il comitato Pari Opportunità, appreso il contenuto del volantino recapitato da ignoti nei locali della Sezione Lavoro, ubicata nel nuovo palazzo di Giustizia di via Lacquari, condannano, fermamente «il vile gesto, ed esprimono profonda e sentita vicinanza e solidarietà ai giudici della Sezione Lavoro Ilario Nasso e Tiziana Di Mauro».

Contestualmente respingono «le gravi insinuazioni in esso contenute, posto che è sotto gli occhi dell’intero foro vibonese l’azione quotidianamente svolta dai consiglieri tutti a tutela degli iscritti, divulgata, peraltro costantemente, con ogni mezzo disponibile». Precisano che il foro vibonese si compone di «onesti e valenti professionisti che, pur nelle difficoltà del momento, continuano a offrire impegno e abnegazione a tutela del proprio assistito, nel pieno rispetto della legalità, ripudiando ogni forma di violenza per come vilmente invitata».

Infine, il Coa e il Cpo concludono: «Fermo sempre il principio democratico di critica dei provvedimenti giudiziari, non si deve né si può consentire a chi cova propostiti scellerati e criminali di avvelenare il clima giudiziario-forense vibonese con insulti gratuiti e gravi attacchi alle persone. Si auspica, pertanto, che le autorità competenti facciano presto chiarezza sull’accaduto».

LEGGI ANCHE: Minacce ai giudici di Vibo, solidarietà da parte del mondo politico e sindacale

Vibo: volantino con minacce nei confronti di due giudici del Lavoro

Articoli correlati

top