sabato,Ottobre 1 2022

In vacanza a Ricadi si sente male, scopre di essere incinta e partorisce

Avventura a lieto fine per una cantante brasiliana di 28 anni in vacanza con amici nel Vibonese: «È stata una sorpresa inaspettata»

In vacanza a Ricadi si sente male, scopre di essere incinta e partorisce

Dà alla luce la propria bambina senza aver mai sospettato la gravidanza. Si tratta di un evento raro, ma non impossibile se – come accaduto in questo caso – periodiche perdite hanno fatto credere alla puerpera di avere regolarmente il ciclo e se la pancia è restata per tutta la gravidanza poco pronunciata. Molto raro, appunto, ma è quello che è capitato a Manoela, una cantante brasiliana di 28 anni in vacanza a Ricadi che ieri pomeriggio ha dato alla luce la sua piccola Esperanza. [Continua in basso]

La donna si presenta in ospedale in preda a dolori addominali che riteneva fossero delle coliche, ma poi ha partorito una bambina che non sapeva di attendere. Esperanza è venuta al mondo ieri pomeriggio nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia. La sua nascita è stata uno choc per mamma Manoela, in vacanza con amici a Ricadi. La donna, che nel suo Paese ha acquisito una certa notorietà dopo la partecipazione a un talent show nazionale, nel pomeriggio ha accusato forti dolori addominali. I suoi amici, Gaetano e Daria, pure loro musicisti, l’hanno accompagnata all’ospedale di Tropea, ma qui i sanitari le hanno consigliato il trasferimento a Vibo. Troppo forti i dolori per attendere l’ambulanza impegnata in un’altra emergenza, dunque la corsa in auto verso la città capoluogo.

Arrivata al pronto soccorso dello Jazzolino, l’ecografia ha svelato il motivo dei dolori: «Signora sono contrazioni, lei sta per partorire», il responso del medico. Pochi minuti dopo è nata la bambina che la donna, ancora incredula, ha chiamato Esperanza. Manoela non sapeva di essere incinta. Ai sanitari ha riferito di avere avuto regolarmente il ciclo. «La pancia era un po’ pronunciata – dicono gli amici, lui originario di Crotone ma da anni trasferitosi in Inghilterra, lei una donna di origini polacche – ma non immaginavamo che potesse aspettare un bambino». La neo mamma e la piccola stanno bene. Manoela dovrà acquistare il corredino e tutto l’occorrente per la piccola. Torneranno in Brasile non appena la bimba potrà viaggiare. Nel frattempo allungherà la vacanza nel Vibonese. «Non so se possiamo prenderci cura di loro per lungo tempo – confidano gli amici, pure loro increduli per quanto accaduto – per ora ci godiamo questa inattesa sorpresa».

Articoli correlati

top