domenica,Maggio 19 2024

La rete delle Città di Santa Domenica incontra Papa Francesco: delegazioni anche da Ricadi e Tropea

Gli amministratori di Ricadi: «Iniziativa aggregativa che mira a promuovere le radici e le tradizioni di Sicilia, Calabria, Puglia e Campania»

La rete delle Città di Santa Domenica incontra Papa Francesco: delegazioni anche da Ricadi e Tropea

La Rete delle Città di Santa Domenica incontra il Papa Francesco con una numerosa delegazione di fedeli rappresentante 12 municipalità: Scorrano (Lecce), Cammarata (Agrigento), Castroreale (Messina), Caraffa di Catanzaro, Sant’Angelo di Brolo (Messina), Orria (Salerno), Santa Domenica Vittoria (Messina), Santa Domenica Talao (Cosenza), Torre di Ruggero (Catanzaro), Tropea (Vibo) e Ricadi ( Vibo). Per quest’ultimo saranno presenti in rappresentanza dell’amministrazione, l’assessore Francesca Loiacono e il consigliere Domenico Tomaselli che precisa: «Nell’anno in cui anche il Ministero degli Esteri ha promosso il programma Turismo delle radici, i dodici Comuni hanno promosso una iniziativa aggregativa che, partendo dal legame del profondo rapporto di fede con Santa Domenica, mira a promuovere le radici della tradizione e della cultura dei territori delle Regioni Sicilia, Calabria, Campania e Puglia». Un evento straordinario per le Comunità legate al culto e alla devozione verso Santa Domenica. I sindaci, insieme a tanti cittadini, renderanno omaggio al Santo Padre proprio nel giorno dell’XI Anniversario della sua elezione al soglio pontificio. L’evento, organizzato dalla Rete, è coordinato da Giuseppe Semeraro che collabora al progetto del percorso Sandominicense con il supporto di Grazia Pignatelli.

LEGGI ANCHE: Padre Pino Puglisi, il cortile del Duomo di Vibo dedicato al prete antimafia

Tribunale ecclesiastico e anno giudiziario, don Varone: «Separazioni in aumento» – Video

Anche il vicesindaco di Zungri tra gli amministratori ricevuti da papa Francesco

Articoli correlati

top