martedì,Giugno 25 2024

Pizzo, la dieta mediterranea al centro dell’incontro al Nautico con l’Avis

Il sindaco Sergio Pititto: «Presto alla comunità di Pizzo una sede fissa da destinare ai volontari comunali dell'Avis»

Pizzo, la dieta mediterranea al centro dell’incontro al Nautico con l’Avis

“La dieta mediterranea calabrese, uno stile alimentare in armonia con la salute” è stato il tema dell’incontro tenutosi stamane presso l’aula magna dell’Istituto tecnico nautico e aeronautico di Pizzo tra gli studenti, Biagio Cutrì coautore assieme al nutrizionista Luigi Elia del libro sulla dieta mediterranea, ed i volontari provinciali e comunali dell’Associazione volontari italiani sangue (Avis). Donazione del sangue e stili di vita sani, sono stati poi gli atri due grandi argomenti che hanno fatto da corollario all’evento organizzato dalla presidente provinciale Avis Caterina Forelli, dal vicepresidente regionale Nicodemo Napoli e Carmen Muzzi presidente comunale Avis. L’incontro altamente formativo per i ragazzi, ha dato modo anche al biologo e nutrizionista Vincenzo Comito di rimarcare quanto sia fondamentale per i più giovani alimentarsi secondo gli antichi e saggi dettami della nostra famosissima dieta mediterranea. Presenti al convegno anche lo psicologo Luigi Juli, il dirigente scolastico Francesco Vinci ed il sindaco Sergio Pititto il quale, dialogando con i ragazzi sul senso di comunità e sull’importanza della cultura della solidarietà, ha rimarcato il suo impegno per dare presto alla comunità di Pizzo una sede fissa per i volontari comunali di Avis.

LEGGI ANCHE: L’Avis di Vibo approva il bilancio ma il consuntivo è in rosso per i mancati rimborsi Asp

Articoli correlati

top