sabato,Giugno 15 2024

Joppolo, il vicesindaco Ventrice: «Affidato l’appalto per i lavori sulla provinciale 24»

L'amministratore scrive al presidente della Provincia di Vibo L'Andolina: «Felici che i nostri appelli non siano caduti nel dimenticatoio»

Joppolo, il vicesindaco Ventrice: «Affidato l’appalto per i lavori sulla provinciale 24»
Un tratto della provinciale 24 a Joppolo
Guido Ventrice

«Siamo felici di constatare, io come amministratore del Comune di Joppolo e, non da meno, gli abitanti della nostra cittadina, come non siano caduti nel dimenticatoio i nostri accorati appelli riguardo la pericolosa situazione in cui versa la strada provinciale n. 24, nel tratto che congiunge il capoluogo alla stazione ferroviaria e al lungomare». È quanto scrive il vicesindaco di Joppolo, Guido Ventrice, in una lettera indirizzata al presidente della Provincia di Vibo Valentia Corrado L’Andolina. Sulla provinciale 24, spiega Ventrice, «nel tratto che attraversa la località Druccadi e nelle vicinanze dello scalo ferroviario esiste una situazione di grave pericolo mai rimosso da codesto Ente, nonostante nell’anno 2009/2010 la Provincia abbia ottenuto dalla Regione Calabria per i dovuti ed urgenti interventi, con a disposizione un progetto già cantierabile, un finanziamento di €.400.000,00. I lavori non sono mai stati realizzati e purtroppo si era giunti alla revoca del finanziamento. Tanto aveva destato profonda indignazione nei residenti dell’intera zona e aveva provocato sconcerto nei titolari delle attività turistico/commerciali e di ristorazione, proprio perché l’unica via di accesso a tali attività è l’arteria in questione». [Continua in basso]

Dopo anni ora, la svolta. «Siamo lieti quindi di apprendere che le procedure per l’eliminazione delle criticità siano ripartite con l’ausilio dei fondi necessari e con l’adozione della determinazione 637 del 27/04/2023, con la quale si procede alla nomina del direttore dei lavori e all’affidamento dell’appalto ad una nuova impresa. Confidiamo, pertanto – aggiunge il vicesindaco di Joppolo -, nel celere svolgimento di tutte le attività propedeutiche al concreto inizio dei lavori e nell’effettiva volontà di far sì che non si ripresentino ulteriori impedimenti o ritardi che possano rideterminare, come purtroppo avvenuto in passato, l’insufficienza dell’azione amministrativa, a riprova del fatto che può esistere un sistema di buon governo della cosa pubblica con particolare attenzione alle reali esigenze della gente. Un ringraziamento non può che essere esteso anche all’ex presidente della Provincia Salvatore Solano, dimostratosi, a suo tempo, attento ed affidabile interlocutore riguardo il problema sollevato».

LEGGI ANCHE: Strada del mare fra Joppolo e Coccorino, ancora un mese con senso unico alternato

Strade, varianti e tangenziali: ecco le incompiute che la Provincia punta finalmente a realizzare – Video

Articoli correlati

top