sabato,Maggio 25 2024

Addio a Giuseppe Profiti, morto improvvisamente il commissario di Azienda zero

Il manager a capo dell’ente che governa la sanità in Calabria deceduto probabilmente a causa di un malore. Il governatore Occhiuto: «Perdiamo un professionista dalle straordinarie capacità»

Addio a Giuseppe Profiti, morto improvvisamente il commissario di Azienda zero

È morto Giuseppe Profiti, commissario di ‘Azienda zero’, l’ente che governa la sanità in Calabria. Profiti, 62 anni, originario di Catanzaro, è morto a causa di un infarto in Puglia, dove stava trascorrendo un periodo di vacanza. In passato, aveva ricoperto incarichi nel settore sanitario in Liguria ed era stato anche presidente dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù”.
«Sono sgomento – ha detto, in una dichiarazione, il presidente della Regione, Roberto Occhiuto – per una notizia atroce e improvvisa: Giuseppe Profiti non c’è più. Perdiamo un manager dalle straordinarie qualità, un professionista di assoluto valore che in questi mesi è stato di fondamentale importanza per l’azione di riforma e di risanamento della sanità calabrese portata avanti dal mio governo regionale. Io perdo anche un amico, una persona speciale, di grande rigore, ma anche con una sana e geniale ironia. Mancherà tanto a tutti noi. Esprimo sincero cordoglio alla famiglia. Per la Calabria è un giorno di lutto».

LEGGI ANCHE: Ospedale Vibo, l’Asp istituisce l’osservazione breve intensiva pediatrica

Medici di famiglia, l’Asp di Vibo Valentia individua otto zone carenti

Sanità, dalla Regione Calabria fondi per Aziende sanitarie e ospedaliere

Articoli correlati

top