giovedì,Febbraio 22 2024

Prima categoria: Real Pizzo, niente drammi dopo la sconfitta con il Rosarno -Video

Si allontana la zona play off per la squadra napitina, ma il tecnico Mimmo Galeano preferisce andare oltre: «Non molliamo e pensiamo alla prossima gara»

Prima categoria: Real Pizzo, niente drammi dopo la sconfitta con il Rosarno -Video

La sconfitta contro la Virtus Rosarno ha compromesso le speranze di play off della Real Pizzo. La squadra napitina ha perso contatto dalla quinta posizione, ma soprattutto è scivolata a -12 dal secondo posto. Un distacco che va riportato al di sotto dei dieci punti per ambire ai play off, oltre a dover riconquistare il quinto posto. Mimmo Galeano, allenatore della Real Pizzo, analizza con serenità la partita contro il Rosarno. «Siamo stati troppo timorosi nel primo tempo. Dopo aver subito la rete della Virtus Rosarno, siamo stati bravi a rimediare, ma due disattenzioni collettive hanno favorito le altre due reti dei reggini. Nel secondo tempo ho inserito una punta in più, siamo passati alla difesa a tre e alla fine la gara potevamo anche pareggiarla. Complimenti comunque alla Virtus Rosarno, formazione molto quadrata». [Continua in basso]

La situazione di classifica si è fatta difficile in ottica play off, ma il tecnico dei napitini non molla. «Ho detto ai ragazzi che le sei sfide che mancano saranno per noi come una finale. Domenica dovremo cercare i tre punti in casa della Nuova Valle. Si tratta di una gara fondamentale per noi in ottica play off». Mimmo Galeano, insomma, continua ad avere fiducia nei suoi ragazzi e li invita a rialzarsi subito. «Sono tenace per natura e non ho intenzione di mollare. Siamo la stessa squadra che ha ottenuto cinque vittorie di fila il che significa che abbiamo i mezzi per cercare di raggiungere l’obiettivo dei play off. Lavoreremo in settimana per essere pronti domenica prossima».

LEGGI ANCHE: Kendo, la scuola marziale vibonese conquista premi e menzioni speciali in Romania

top