martedì,Maggio 18 2021

Vibonese, azzerare e ripartire. Domani in casa l’ostacolo Scordia

Domani al Luigi Razza la sfida contro i siciliani dello Scordia, corazzata da trasferta. Di Maria con uno Scoppetta in meno e uomini contati in difesa.

Vibonese, azzerare e ripartire. Domani in casa l’ostacolo Scordia

Ritorna tra le mura amiche in occasione della settima giornata d’andata, la Vibonese di mister Di Maria. Affronterà domani, alle ore 15 al Luigi Razza, i siciliani dello Scordia, formazione che in classifica occupa la medesima posizione dei rossoblu, terzi a 10 punti. Tenterà la Vibonese di cancellare il passo falso di sette giorni orsono in quel di Vico Equense, dove ha rimediato una pesante sconfitta contro il Gragnano. Uscita sfortunata, quella in terra campana, anche perché nel corso della stessa gara il difensore dei calabresi, Scoppetta, ha dovuto abbandonare anzitempo il campo per un infortunio che lo ha messo fuori gioco per almeno 15 giorni. Assenza che pesa già a partire dalla gara di domani, che la squadra affronterà con un reparto difensivo ridotto all’essenziale. Da non sottovalutare gli avversari di giornata. I siciliani vantano infatti un invidiabile ruolino di marcia in trasferta, dove hanno conseguito tre vittorie sulle tre gare giocate lontano dall’impianto di casa.

Questi i convocati per la sfida di domani:

Portieri: Gabriele Parisi, Davide De Mitri.

Difensori: Gaetano Bertini, Ciro Castaldo, Domenico Patti, Giuseppe Paviglianiti.

Centrocampisti: Cosimo Cosenza, Marco Cuomo, Franco Da Dalt, Giulio Puntoriere, Fabrizio Scapellato, Giovanni Ruscio, Salvatore Vallone, Giuseppe Gaetano, Santo Buda.

Attaccanti: Diego Allegretti, Silvio Calabrese, Juan Carlos Garat, Andrea Saraniti, Riccardo Tropea, Francesco Ferrario.

Articoli correlati

top