Vibonese protagonista del mercato. Ora Di Maria vuole un difensore

Crucitti c’è, nel frattempo arriva l'esterno Calemme e Calabrese va allo Scordia. Si lavora per rinforzare il reparto difensivo.

Crucitti c’è, nel frattempo arriva l'esterno Calemme e Calabrese va allo Scordia. Si lavora per rinforzare il reparto difensivo.

Informazione pubblicitaria
Il trainer rossoblù Gaetano Di Maria
Informazione pubblicitaria

Antonio Crucitti è già in tasca, qualche altro rinforzo è pronto ad arrivare. Vibo Valentia, casa della Vibonese, è tra le piazze più attive in materia di contrattazioni, dopo l’avvio del mercato di riparazione. L’ex centrocampista del Rende rappresenta un vero colpo da novanta: qualità e quantità anche sotto porta. Ventuno, infatti, i gol realizzati nelle ultime sessantadue partite giocate nel massimo torneo dilettanti.

Informazione pubblicitaria

Classe ‘87 centrocampista mancino, specialista nei calci da fermo, in carriera Totò Crucitti ha vinto due campionati: uno di Eccellenza con il Modica nella stagione 2007/08 ed uno con l’Hinterreggio in Serie D nella stagione 2011/12.

Squadra guidata proprio dall’attuale allenatore rossoblù Gaetano di Maria. Il trainer messinese avrebbe chiesto anche un difensore di spessore. La società di via Piazza D’Armi potrebbe accontentarlo già ad inizio della settimana prossima. E per un altro che arriverà, sicuramente qualche altro andrà via tra i senior. Stessa strategia tra gli under: nelle ultime ore la Vibonese ha ceduto in prestito allo Scordia il centravanti Silvio Calabrese.

Tesserato, invece, il giovanissimo esterno alto Luigi Calamme, classe ’97, proveniente dal Cassino. Domenica al Luigi Razza la squadra rossoblù ospiterà la Leonfortese, regina delle “X” del torneo. Una delle pochissime squadre a battere la capolista Cavese ma soprattutto una delle compagini del girone che meglio si comporta lontano da casa. Insidie a cui dovrà stare molto attenta la formazione di Gaetano Di Maria chiamata ad allungare l’imbattibilità casalinga che dura ormai da diversi mesi.

Ruscio verso Marcianise. Intanto Giovanni Ruscio, che nello scorso mese di novembre aveva rescisso il contratto con la Vibonese, potrebbe trasferirsi presto in Campania, destinazione Marcianise (squadra militante nel girone H di serie D). Il centrocampista di Monterosso, infatti, stando a rumors di mercato sarebbe ad un passo dalla “Progreditur”. Non è escluso, tuttavia, che Ruscio possa restare tra le compagini del girone più a Sud del massimo torneo dilettanti. Sulle sue tracce anche la Frattese, terza forza del girone I.