sabato,Maggio 18 2024

Kendo, la Scuola marziale vibonese protagonista ai Sakura cup di Budapest

Argento per l’atleta Mattia Di Mauro e risultato positivo per Nicola Arlotta e Lorenzo Monteleone che si sono classificati tra i migliori sedici d’Europa

Kendo, la Scuola marziale vibonese protagonista ai Sakura cup di Budapest

Nel fine settimana trascorso il Kendo della Scuola marziale vibonese è volato in Ungheria, a Budapest, per partecipare alla Sakura Cup, il torneo giovanile più importante d’Europa arrivato alla sua 30esima edizione. La formazione vibonese si è imposta nella categoria under 12 con un argento conquistato da Mattia Di Mauro. È stata una trasferta impegnativa, con la partecipazione di atleti fortissimi», afferma il maestro Roberto Bucca, poliziotto della Squadra Cinofili della città. «Siamo partiti da Vibo Valentia e ci siamo fatti valere in campo europeo confrontandoci con atleti provenienti da tutto il continente. Nella categoria under 15 Nicola Arlotta e Lorenzo Monteleone sono arrivati ai quarti di finale, uscendone con grande spirito combattivo, ma classificandosi tra i migliori sedici d’Europa a conferma dell’elevato valore tecnico della nostra Scuola. Un torneo così importante ha rappresentato una riconferma importante per i nostri giovani. Eravamo l’unico club italiano presente e raggiungere risultati così importanti è motivo di vanto sia per la nostra Scuola che per tutto il Kendo Italiano».

LEGGI ANCHE: Kickboxing, ai campionati nazionali medaglia d’oro per il vibonese Sesto

Kickboxing, pioggia di medaglie per la società vibonese Fenix all’evento Federkombact

I piccoli atleti del Tropheum Karate Club tornano a casa con tre medaglie dalla Xmas Cup

top