venerdì,Luglio 19 2024

Nuoto, al Trofeo delle regioni successo per Penta Vibo: Ragozzino prima nei 200 metri farfalla

La competizione si è svolta a Scanzano Jonico, in Basilicata, e ha visto distinguersi due giovanissimi atlete vibonesi che hanno rappresentato la Calabria intera

Nuoto, al Trofeo delle regioni successo per Penta Vibo: Ragozzino prima nei 200 metri farfalla
Giulia Ragozzino e Teresa Russo - foto Penta Vibo Nuoto

Si è concluso ieri il Trofeo delle regioni di nuoto, giunto quest’anno alla sua 26esima edizione. Le competizioni si sono svolta a Scanzano Jonico, in provincia di Matera, organizzate dal Comitato regionale Fin Basilicata in collaborazione con la Federazione italiana nuoto. Il Trofeo in terra lucana ha visto fare una bella figura anche alle due giovani atlete vibonesi presenti a rappresentare la Calabria, insieme a una delegazione composta anche da altri ragazzi provenienti da altre province. Si tratta di due giovanissime nuotatrici della Penta Vibo, che si sono distinte – raggiungendo anche risultati importanti -nelle loro rispettive specialità: farfalla e rana. Si tratta di Giulia Ragozzino e Teresa Russo.

Ragozzino in particolare si è aggiudicata il primo posto nella categoria 200 metri farfalla femmine. Con un tempo di 2’35.26 ha staccato le avversarie provenienti dalle altre regioni, diventando la migliore in Italia nel suo settore. «Un’esperienza di grande crescita personale che ha permesso alle ragazze di conoscere alte realtà del nuoto. Siamo tutti orgogliosi di voi e dei vostri successi», il commento a caldo della Penta Vibo.

Articoli correlati

top