Tonno Callipo, altre due riconferme: rinnovano Rizzo e Sardanelli

Dopo Abouba, Defalco e Chinenyeze anche i due italiani restano in giallorosso: «Pronti a fare la nostra parte per obiettivi ancora più ambiziosi»
Dopo Abouba, Defalco e Chinenyeze anche i due italiani restano in giallorosso: «Pronti a fare la nostra parte per obiettivi ancora più ambiziosi»
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

Non solo nuovi arrivi ma anche significative conferme in casa della Tonno Callipo che quest’anno ha condotto le sue scelte di mercato con il chiaro intento di voler mantenere le basi solide della squadra già esistente. Dopo Abouba, Defalco e Chinenyeze anche i due liberi Marco Rizzo e Simone Sardanelli hanno prorogato la propria permanenza tra le fila della Callipo. Si tratta di due giocatori che incarnano perfettamente i valori di dedizione al lavoro e di sacrificio che contraddistinguono l’operato del club calabrese.

Tonno Callipo, il 21enne Gargiulo completa il pacchetto di centrali

Il titolare Marco Rizzo, approdato a Vibo nella passata stagione, ha compiuto trent’anni lo scorso 2 gennaio ed è ormai un giocatore esperto della Superlega considerando che disputerà il suo settimo campionato di fila nella massima serie. L’atleta pugliese prima di indossare la casacca giallorossa aveva accumulato una stagione a Milano e quattro a Monza. Prima ancora una carriera con svariate tappe nei club del centro e sud Italia: gli inizi in Puglia (con Ugento, Taviano, Gioia del Colle e Molfetta), poi la crescita in Sicilia (Gela e Brolo) e Lazio (Sora).

Tonno Callipo, ecco il palleggiatore (e avvocato) Davide Saitta

«Mi fa molto piacere – ha dichiarato Rizzo – essere stato riconfermato dalla società, vuol dire che ha avuto fiducia nelle mie potenzialità. Non vedo l’ora di ricominciare e quest’anno saremo ai nastri di partenza più presto del previsto considerata la particolare stagione passata a causa della pandemia. Sono carico come sempre ed anche ottimista su quello che potremo ottenere. Con la squadra che la società sta allestendo sono sicuro che riusciremo a fare una grande stagione».

Tonno Callipo, un’altra riconferma: Torey Defalco resta in giallorosso

Resterà alla Tonno Callipo anche l’altro libero Simone Sardanelli, atleta di matrice calabra. Cresciuto nel vivaio giallorosso ha già fatto parte della prima squadra della Callipo 2019-2020, dopo la parentesi biennale a Lagonegro. Per il 25enne nativo di Pizzo questa sarà un’altra occasione per stare in A1 ed accumulare la necessaria esperienza per la sua crescita tecnico-agonistica. Sardanelli che ha sempre dimostrato un grande spirito di appartenenza al club con cui ha raggiunto traguardi importanti: nel 2008 fece parte della squadra Under 14 che vinse lo scudetto di categoria. Ovviamente entusiasta della riconferma: «Sono contentissimo di poter proseguire il mio percorso ancora una volta qui a Vibo. Ho indossato questa maglia per la prima volta a 12 anni e poterlo fare anche quest’anno è per me motivo di grande orgoglio. Ritroverò alcuni compagni dello scorso anno che hanno dimostrato già il loro valore e sono sicuro che lo confermeranno anche nel prossimo campionato aiutati anche dall’esperienza dei nuovi arrivi e dallo staff. Certamente sarà un gruppo di grande valore tecnico e caratteriale. Immagino già una squadra che ha voglia di fare e di dimostrare le proprie capacità con agonismo».