martedì,Ottobre 19 2021

Emergenza idrica a Vibo, il sindaco: «Comuni lasciati da soli»

Il primo cittadino Maria Limardo invita il futuro presidente della Regione Calabria a farsene carico. Sopralluogo intanto dell’assessore Giovanni Russo con i tecnici Sorical in alcuni serbatoi

Emergenza idrica a Vibo, il sindaco: «Comuni lasciati da soli»
Il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo

«Il problema idrico, come quello della depurazione, non è e non può essere dei singoli Comuni spesso lasciati soli a lottare contro le quotidiane emergenze estive. Il nuovo governatore dovrà farsene carico a livello regionale». E’ quanto dichiara il sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo. «La carenza idrica preoccupa e agita i sindaci un pò dappertutto per come testimoniano le cronache giornalistiche. Un apri e chiudi di saracinesche, un razionamento ragionato, un affannarsi per andare incontro alle esigenze dei più fragili e delle attività commerciali. La verità è che l’acqua non basta, specialmente d’estate quando le aumentate esigenze e l’incremento del carico antropico renderebbero necessario un aumento di portata». [Continua in basso]

Giovanni Russo

Dal canto suo, l’assessore comunale ai lavori pubblici, Giovanni Russo, ha spiegato di aver «effettuato stamattina un ennesimo sopralluogo presso alcuni serbatoi comunali insieme ai tecnici della Sorical al fine di poter intervenire sui problemi di carenza idrica riscontrati in alcune zone della nostra città. Ancora una volta, insieme con gli operatori della Sorical si sta lavorando ad un miglior bilanciamento dei serbatoi in modo da garantire la normalizzazione del servizio. Purtroppo la carenza idrica è un problema serio che colpisce tantissimi comuni della nostra regione. Proprio per questo lunedì sarò presente ad un importante incontro che si terrà a Lamezia Terme promosso dai sindaci dei Comuni capoluogo, insieme ad Anci e Upi Calabria, per lanciare un appello condiviso ai candidati alla presidenza della Regione, affinché venga messo al centro dell’agenda politica, della futura giunta, un progetto di riqualificazione e riorganizzazione dell’intero ciclo idrico integrato regionale».

LEGGI ANCHE: L’emergenza idrica piega il rione Cancello Rosso di Vibo: ma c’è chi dice basta e denuncia

Articoli correlati

top