domenica,Febbraio 25 2024

Rombiolo, il Comune abbatte i pini marittimi: «Pericolosi e non rivestono pregio storico»

Ordinanza del sindaco Domenico Petrolo. L’intervento sarà effettuato nella frazione di Pernocari

Rombiolo, il Comune abbatte i pini marittimi: «Pericolosi e non rivestono pregio storico»
Il Comune di Rombiolo

A Rombiolo  –  più precisamente nella frazione Pernocari – il Comune è pronto ad abbattere gli alberi, più precisamente i pini marittimi, considerati a rischio. Lo ha deciso il sindaco Domenico Petrolo con propria ordinanza. Il primo cittadino ha, quindi incaricato il «responsabile dell’Area tecnica e tecnico manutentiva di procedere, con le modalità e condizioni che il caso richiede, all’immediato abbattimento delle piante al fine di assicurare la pubblica incolumità e garantire la sicurezza dell’area pubblica adiacente gli alloggi dell’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica della frazione Pernocari, avvalendosi di personale qualificato ed eventualmente del supporto di personale dipendente di questo ente, provvedendo successivamente al rimpiazzo con alberi ornamentali di medie dimensioni». [Continua in basso]

Nell’ordinanza il sindaco ricorda che «sul piazzale antistante gli alloggi dell’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica della frazione Pernocari, vi è la presenza di alberi di alto fusto, pini marittimi, i quali oltre ad essere in posizioni pericolose risultano essere in stato di ammaloramento». In merito, inoltre, «numerose sono state le segnalazioni da parte di cittadini residenti nella citata frazione e non solo, pervenute agli uffici comunali» e «gli accertamenti e i controlli esperiti dal personale della Polizia locale».  Considerato, quindi, che, «le piante costituiscono pericolo per la pubblica incolumità e che si rende indispensabile procedere con urgenza al taglio degli stessi al fine di scongiurarne eventi dannosi anche per la particolare ubicazione» e  -tenuto conto   è scritto sempre nell’ordinanza – che detti «arbusti non rivestono particolare pregio storico e possono essere rimpiazzati con alberi ornamentali di piccole dimensioni», l’amministrazione comunale di Rombiolo ha deciso di dare incarico al responsabile dell’Area tecnica e tecnico manutentiva dell’ente affinché proceda all’immediato abbattimento attraverso una ditta specializzata nel settore del taglio e trasporto di piante di alto fusto. In merito una azienda si è già resa disponibile a titolo gratuito.

Articoli correlati

top