domenica,Giugno 20 2021

Violenta lite tra due bidelli della scuola Don Bosco di Vibo Valentia, interviene la polizia

Ad avere la peggio un collaboratore scolastico trasportato in ospedale con ferite lacero contuse alla testa, sconosciuti i motivi dell’alterco

Violenta lite tra due bidelli della scuola Don Bosco di Vibo Valentia, interviene la polizia

È dovuta intervenire una pattuglia dellapolizia di Vibo Valentia per sedare gli animi di due operatori scolastici che questa mattina, per futili motivi, hanno avuto una violenta lite. L’alterco tra i due bidelli è avvenuto intorni alle 7,40. Secondo alcune testimonianze pare che la discussione sia iniziata davanti ai cancelli della scuola Don Bosco di Vibo Valentia, poco prima dell’apertura dei cancelli per poi degenerare all’interno del plesso in una vera e propria aggressione fisica.

Ad avere la peggio, uno dei due collaboratori scolastici trasportato in ambulanza allo Jazzolino con ferite lacero contuse alla testa. Nessuno dei bambini della scuola primaria situata in piazza Martiri d’Ungheria avrebbe assistito alla scena, sebbene la presenza dell’ambulanza e della volante della polizia abbia attirato la curiosità di molte persone.
Un episodio che la dirigente scolastica Mimma Cacciatore condanna con fermezza: «La violenza – afferma – non è mai la soluzione a qualsiasi problema, sono amareggiata».

top