lunedì,Maggio 20 2024

Serra San Bruno: detenzione illegale di fuochi d’artificio, denunciato dalla polizia

Gli agenti della squadra mobile di Vibo Valentia nel corso di specifici controlli, hanno rinvenuto oltre un quintale di artifizi pirotecnici illegali

Serra San Bruno: detenzione illegale di fuochi d’artificio, denunciato dalla polizia
Gli artifizi pirotecnici sequestrati dalla squadra mobile di Vibo Valentia

Procedono senza sosta i servizi di contrasto alla criminalità sul territorio, soprattutto in vista delle festività natalizie, tesi al contrasto al commercio illegale di artifizi pirotecnici.
I poliziotti della Squadra Mobile di Vibo Valentia, unitamente a personale della squadra di polizia giudiziaria di Serra San Bruno e all’unità antiesplosivo e artificieri della polizia di Stato, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuto oltre un quintale di artifizi pirotecnici nascosti nel garage di un’abitazione. Si tratta del terzo sequestro della polizia di ingenti quantità di artifizi pirotecnici contraffatti ovvero illegalmente detenuti nell’arco delle ultime settimane.
Il materiale, qualora fosse stato illecitamente venduto a terzi, avrebbe potuto costituire un serio pericolo per l’incolumità personale nonché per la sicurezza pubblica. All’esito degli accertamenti, si è registrata una denuncia per reati specifici in materia di armi e esplosivi alla Procura di Vibo Valentia.

LEGGI ANCHE: Perquisizioni e denunce nel Vibonese per detenzione e spaccio di droga

Articoli correlati

top