sabato,Giugno 22 2024

Ventitreenne morta in attesa dell’ambulanza: «Calabria come negli anni ’70» – Video

Martina Morelli è deceduta lunedì nella sua abitazione di Calalunga, frazione di Montauro. Interviene il rappresentante del Sindacato dei medici italiani: «Enormi responsabilità della politica»

Ventitreenne morta in attesa dell’ambulanza: «Calabria come negli anni ’70» – Video

Di Rossella Galati
Martina Morelli aveva solo 23 anni. È deceduta lunedì nella sua abitazione di Calalunga, frazione di Montauro, nel Catanzarese, in attesa dell’ambulanza con medico a bordo, arrivata dopo circa 20 minuti dalla chiamata dei genitori alla centrale operativa: «Il fatto accaduto, che andrà accertato con l’autopsia, può essere nato dal fatto che l’ambulanza di Montepaone era purtroppo quella sera senza medico a bordo ed è dovuta accorrere da Isca un’ambulanza medicalizzata – spiega il medico del 118 e delegato provinciale Sindacato medici italiani, Saverio Ferrari -. C’è da mettere anche in conto la viabilità particolarmente disagiata specialmente nei periodi estivi, per cui il mezzo ha impiegato quasi 20 minuti. Dopo 20 minuti, quando siamo di fronte ad un arresto cardiaco, è praticamente impossibile recuperare la situazione. Dopo l’autopsia capiremo quello che è realmente accaduto ma al di là del fatto specifico il servizio al momento è totalmente inefficiente».
Continua a leggere l’articolo su LaC.it.

LEGGI ANCHE: Raffaele potrà continuare a curarsi, il Comune di Vibo Valentia riattiva il servizio di trasporto

Continua a vagare a Vibo in stato confusionale: «Ha bisogno di aiuto, perchè il Comune non emette un Tso?»

Medici cubani a Vibo: «Erano destinati al Pronto soccorso, e invece…»

Articoli correlati

top