Coronavirus, fake news allo Scientifico di Vibo. La preside: «Denunceremo»

La dirigente Caterina Calabrese smentisce categoricamente le voci circolate nell’ambiente scolastico su un presunto caso di contagio
La dirigente Caterina Calabrese smentisce categoricamente le voci circolate nell’ambiente scolastico su un presunto caso di contagio
Informazione pubblicitaria

«In riferimento ad alcune notizie assolutamente infondate che circolano da stamane negli ambienti scolastici e non, con il presente comunicato si smentisce in maniera categorica quanto falsamente diffuso e si afferma con certezza che nessun caso di positività al coronavirus è stato riscontrato tra gli alunni del Liceo Scientifico G. Berto di Vibo Valentia»

Coronavirus, il sindaco di Vibo: «Nostre strutture adeguate a gestire l’emergenza» – Video

È quanto dichiara in una nota la dirigente scolastica del liceo Caterina Calabrese, aggiungendo che «la scuola si è già attivata per individuare il soggetto responsabile della divulgazione del messaggio audio che è stato diffuso sui social (Whatsapp) e che nei confronti dello stesso, dopo l’individuazione, si procederà a proporre formale denuncia per procurato allarme e diffusione di notizie false tendenti ad infangare il buon nome del Liceo Scientifico G. Berto di Vibo Valentia».

Coronavirus, la Regione Calabria prepara la chiusura delle scuole
Coronavirus, ordinanza a Vibo: «Obbligo di comunicazione per chi viene da “zona rossa”»
Coronavirus, a Mileto divieto d’ingresso per chi arriva dalle zone del focolaio