Auto e capannone agricolo in fiamme nel Vibonese

Altri incendi hanno devastato venti ettari di macchia mediterranea da Monte Poro a Nicotera. Fiamme pure vicino al santuario di Motta Filocastro

Altri incendi hanno devastato venti ettari di macchia mediterranea da Monte Poro a Nicotera. Fiamme pure vicino al santuario di Motta Filocastro

Informazione pubblicitaria

Ancora una notte di fuoco nel Vibonese. Per cause ancora in fase di accertamento, un incendio ha mandato in fumo una Kia sportage a Calimera, frazione del comune di San Calogero. Sul posto per spegnere le fiamme si sono portati i vigili del fuoco, mentre indagini sull’accaduto sono state avviate dai carabinieri. Danni ancora in corso di quantificazione.

A Rombiolo, invece, le fiamme hanno parzialmente distrutto un capannone agricolo, mentre per tutta la notte i vigili del fuoco hanno lavorato anche a Motta Filocastro, frazione di Limbadi, dove un incendio ha minacciato pure il santuario della Santa Croce ed ha mandato in fumo 20 ettari di macchia mediterranea, fra querce, castagni, pini ed ulivi. Sul posto si è portato un canadair che ha dovuto far fronte anche a degli incendi che hanno colpito Zungri, Nicotera, Drapia, Mileto e Ionadi.

LEGGI ANCHE:

Ancora roghi nel Vibonese, 20 nuovi interventi dei Vigili del fuoco

Emergenza incendi nel Vibonese: in fumo capannone agricolo e pineta