Incendio devasta zona limitrofa al comune di Sorianello

Le fiamme hanno interessato una vasta porzione di bosco adiacente alla frazione Savini. Sul posto i vigili del fuoco e le squadre di Calabria Verde

Le fiamme hanno interessato una vasta porzione di bosco adiacente alla frazione Savini. Sul posto i vigili del fuoco e le squadre di Calabria Verde

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un incendio di grandi proporzioni ha interessato una zona boschiva nei pressi del comune vibonese di Sorianello, precisamente lungo l’area definita “Particella Sorianello” limitrofa alla frazione di Fago Savini.

Informazione pubblicitaria

I vigili del fuoco di Serra San Bruno hanno impiegato oltre tre ore per poter domare le fiamme, sviluppatesi nel primo pomeriggio. L’area è stata tenuta sotto osservazione anche in serata per evitare il sorgere di nuovi focolari. Le origini del rogo potrebbero essere dolose, ma i rilievi sono tuttora in corso e permetteranno di conoscere precisamente le dimensioni della superficie interessata dall’incendio, che risulta molto vasta.

“Sono stati oltre 30 gli incendi che negli ultimi due giorni hanno devastato la provincia e grazie anche all’ausilio di Calabria Verde è stato possibile domarli, nonostante la carenza di personale”. Queste le parole di uno dei pompieri intervenuto. 

L’emergenza incendi in queste settimane sta mettendo in ginocchio non solo la provincia di Vibo Valentia ma una regione intera e sembra ancora non avere fine. Un lavoro duro, quello dei vigili del fuoco, costantemente impegnati in un allarme che risulta essere continuo. “Per noi la soddisfazione più grande è quando riusciamo a salvare delle vite – spiega un vigile del fuoco -. Pensiamo ai nostri colleghi di Rigopiano ad esempio, che hanno tratto in salvo vite umane. É quella la gioia più grande del nostro lavoro”.