‘Ndrangheta: tentato omicidio Pugliese Carchedi a Vibo, libero Nazzareno Felice

Non regge dinanzi al Tribunale del Riesame di Catanzaro l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Manca la gravità indiziaria. Ad accusarlo i pentiti Moscato e Mantella

Non regge dinanzi al Tribunale del Riesame di Catanzaro l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Manca la gravità indiziaria. Ad accusarlo i pentiti Moscato e Mantella

Informazione pubblicitaria

Torna in totale libertà Nazzareno Felice, 57 anni, di Piscopio, accusato del tentato omicidio del 19 febbraio 2005 ai danni di Giuseppe Pugliese Carchedi, poi ucciso il 17 agosto del 2006. I giudici del Riesame di Catanzaro hanno infatti accolto i rilievi dell’avvocato Francesco Muzzopappa, unico difensore dell’indagato.

Informazione pubblicitaria

Nazzareno Felice avrebbe voluto punire la vittima poiché – pur fidanzato con la figlia di Enzo Barba, alias “Il Musichiere”, ritenuto esponente apicale dell’omonimo clan di Vibo comprendente pure la “famiglia” Lo Bianco – avrebbe insidiato più volte la figlia minorenne del 57enne di Piscopio. Giuseppe Pugliese Carchedi subisce così un primo tentato omicidio nei pressi dell’ospedale di Vibo e da qual momento, secondo il pentito Andrea Mantella, “Nazzareno Felice – avrebbe continuato ad avere il chiodo fisso di dover uccidere Pugliese Carchedi”.

 In tema di gravità indiziaria, tuttavia, già il gip aveva escluso per Nazzareno Felice i presupposti per la custodia cautelare in carcere in relazione all’omicidio. Li aveva invece ravvisati per il tentato omicidio e qui il suo arresto.

E’ la seconda decisione di un certo “peso” ai fini del vaglio della solidità dell’impianto accusatorio messo in piedi dalla Dda di Catanzaro con l’operazione “Outset”  che viene presa dal Tribunale del Riesame. Sempre oggi è infatti arrivato anche l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare per Michele Fiorillo, alias “Zarrillo”, accusato di essere uno degli esecutori materiali dell’omicidio di Giuseppe Pugliese Carchedi.

‘Ndrangheta: omicidio Pugliese Carchedi, annullata l’ordinanza per Michele Fiorillo

Operazione “Outset”: tutti i particolari inediti ed i retroscena dell’omicidio di Pugliese Carchedi

LEGGI ANCHE: 

‘Ndrangheta: omicidi nel Vibonese, arresti per operazione della Dda di Catanzaro

Operazione “Outset”: ecco tutti i retroscena dell’omicidio Franzoni a Porto Salvo

Operazione “Outset” a Vibo, gli inquirenti: “Risultato importante” (VIDEO)

GALLERY | Operazione “Outset”, le foto degli arrestati

‘Ndrangheta: operazione Outset, Franco Barba piantonato in ospedale a Vibo

Operazione “Outset”: le villette per Mantella e Scrugli e le presunte “bustarelle” ai vigili